Che cosa è la medicina assicurativa?

Che cosa è la medicina assicurativa?

La medicina assicurativa si occupa della relazione tra paziente, assicuratore e fornitori di prestazioni mediche.

I medici che operano in questo campo della medicina sociale assistono gli assicurati nelle questioni di natura medica. Essi valutano la malattia e i postumi d'infortunio sotto tutti i punti di vista, in particolare l'evoluzione, la diagnosi, la terapia e le ripercussioni sulla capacità lavorativa e sull'integrità. Rientrano tra i compiti di un medico assicurativo anche le analisi di morbidità e di mortalità come pure dell'utilità di interventi medici. Nell'ambito dell'assistenza si può fare appello a questi medici per la pianificazione è il coordinamento di provvedimenti di natura medica.

I medici assicurativi si considerano mediatori tra pazienti, assicuratori e fornitori di prestazioni mediche. I medici specialisti si impegnano nell'ambito della medicina assicurativa della Suva a favore di un'elevata qualità dell'assistenza medica fornita a persone infortunate e malate.

I medici di circondario del Servizio medico delle agenzie visitano gli assicurati e valutano le loro capacità funzionali. Essi consigliano i case manager e i collaboratori in questioni di natura medica e collaborano alla coordinazione dell'assistenza.

I medici del Servizio assicurativo psichiatrico visitano i pazienti nelle agenzie e collaborano alla reintegrazione di pazienti con problemi psichici.

Nel Centro di competenza della medicina assicurativa degli specialisti di diversi campi trattano questioni mediche particolari ed effettuano accertamenti interdisciplinari.

Il Servizio medico dell'Assicurazione militare è a disposizione in caso di domande in relazione a danni alla salute che rientrano nel campo dell'assicurazione militare. Esso consiglia i medici dell'esercito e della protezione civile.

Presso la sede principale di Lucerna la Suva ha istituito un servizio centrale di clearing perizie ubicato presso il centro di supporto medico con il compito di assistere gli incaricati del trattamento casi nel commissionare le perizie esterne. In caso di necessità, gli incaricati vengono messi in contatto con medici specialisti della medicina del lavoro o della medicina assicurativa che li aiutano a formulare il mandato e a trovare un perito adeguato. Il servizio clearing perizie si occupa inoltre della gestione amministrativa delle perizie esterne. Le perizie sono valutate da medici sulla base di criteri di qualità predefiniti.

Del centro di supporto medico fa pure parte la centrale di gestione delle radiografie che gestisce il sistema di archiviazione (PACS) e di trasmissione delle radiografie della Suva.

Le segreterie dei gruppi medici del servizio medico d'agenzia e il centro di supporto medico si occupano dei lavori amministrativi.

Il sistema di gestione della medicina assicurativa della Suva ê certificato secondo la norma ISO 9001:2008. I medici sono indipendenti nelle loro valutazioni e tenuti all'imparzialità.