Reinserimento nella pratica - una storia di successi

Reinserimento nella pratica - una storia di successi

Quattro sono i fattori che incidono sulla riuscita del reinserimento: diagnosi medica, personalità dell'infortunato, contesto sociale e professionale.

Anche se la diagnosi medica è il punto di partenza del reinserimento, nel corso del tempo intervengono altri fattori che ne determinano l'esito favorevole.

Il datore di lavoro ha un ruolo essenziale nel processo reintegrativo. Non meno importante è la collaborazione tra l'azienda, il paziente e i suoi familiari, il medico e la Suva.

Alcuni esempi di reinserimento positivo: