Un'addetta che lavora presso una cabina di sicurezza microbiologica.

Formazione necessaria per la manipolazione di microrganismi

  • La manipolazione di microrganismi è considerata un pericolo particolare, pertanto richiede sufficienti conoscenze nel settore e nelle questioni inerenti alla sicurezza.
  • Finora non è stato fissato per legge un grado minimo di formazione.
  • Diverse istituzioni in Svizzera e all'estero svolgono corsi sul tema della biosicurezza.

Principi

Nelle attività che comportano la manipolazione di microrganismi (ad es. ricerca, produzione e analitica) occorre nominare un responsabile della biosicurezza che si occupi di controllare i pericoli biologici.

Formazione richiesta

L'attività richiede sufficienti conoscenze nel settore e nelle questioni inerenti alla sicurezza (attualmente senza riferimento a corsi di formazione specifici o a un preciso livello di formazione).

Attestato di formazione

La notifica delle attività implicanti la manipolazione di microrganismi, da presentare al Centro di contatto «Biotecnologia» (vedi qui in basso), deve riportare il nome e la qualifica posseduta.

Centri di formazione

Finora non è stato fissato per legge un grado minimo di formazione. I corsi e le manifestazioni informative sul tema della biosicurezza sono organizzati da varie istituzioni svizzere ed estere.

Informazioni / riferimenti

Riferimenti di legge (leggi, ordinanze) e normative tecniche

  • Ordinanza sulla prevenzione degli infortuni (OPI), art. 7 : Trasferimento di compiti al lavoratore
  • Ordinanza sulla prevenzione degli infortuni, art. 8 : Provvedimenti in caso di lavori connessi con pericoli particolari
  • Ordinanza sulla protezione dei lavoratori dal pericolo derivante da microrganismi, art. 15  
  • Ordinanza sulla protezione dei lavoratori dal pericolo derivante da microrganismi, art. 9 : Misure di sicurezza particolari nell'utilizzazione di microrganismi
  • Ordinanza sulla protezione dei lavoratori dal pericolo derivante da microrganismi, allegato 3