Installatore di pannelli solari sfonda lucernario e fa un volo di 8 metri Esempio di infortunio 13069.i

L'esempio di infortunio (sotto forma di presentazione) mostra come si è ferito un installatore di pannelli solari a causa della caduta attraverso un lucernario. I lucernari in materiale plastico non sono resistenti alla rottura. Sul tetto piano manca una griglia di protezione. Questa avrebbe impedito la caduta dell'installatore. Non solo: manca anche una passerella sopraelevata che gli operai avrebbero potuto usare per trasportare i pannelli solari. A causa dell'assenza di queste misure di protezione un installatore fa un passo falso che lo fa precipitare attraverso il lucernario. La caduta avviene da un'altezza di 8 metri. La diagnosi: paraplegia. Nei confronti del titolare dell'azienda viene aperta un'inchiesta penale. Egli è responsabile delle misure di sicurezza sul posto. Questo infortunio si sarebbe potuto evitare se fossero state impartite le istruzioni relative alle «Regole vitali per chi lavora su tetti e facciate».