Selvicoltore mentre abbatte un albero con una motosega.

Selvicoltore colpito a morte da un tronco durante le operazioni di abbattimento

  • Un operaio forestale è impegnato ad abbattere un acero. Improvvisamente, il tronco si spacca lungo l'asse verticale e colpisce violentemente l'uomo.
  • La vittima aveva scelto il metodo di abbattimento sbagliato.
  • Prima che abbia inizio la stagione silvana, è importante ripetere i criteri per la valutazione dell'albero e della zona circostante e ricordare le regole di sicurezza e comportamento.

Infortunio mortale in un bosco di latifoglie

Il tragico infortunio è avvenuto in un bosco di latifoglie lungo un pendio. Uno dei due operai presenti sul posto sta eseguendo la tacca di direzione su un tronco quando sente un forte colpo. Si guarda in giro e capisce cosa è successo: il tronco dell'acero che il suo collega voleva abbattere si è spaccato lungo l'asse verticale colpendo a morte il malcapitato.
Illustrazione della dinamica dell'infortunio. L'immagine mostra il tronco di un albero che si spezza durante il taglio con la motosega.
Illustrazione della dinamica dell'infortunio.

Tragico errore

L'indagine sull'infortunio ha rivelato che l'albero spaccato aveva un tronco con un diametro di circa 25 cm ed era fortemente inclinato verso la direzione di taglio prevista. Gli alberi con queste caratteristiche richiedono un metodo particolare di abbattimento, ad esempio la tecnica della «tacca direzionale profonda». Per motivi che non sarà più possibile chiarire, il selvicoltore è intervenuto come se si trattasse di un caso normale. Aveva forse sottovalutato i pericoli?

Per evitare infortuni simili

Obblighi dei datori di lavoro e responsabili di azienda
  1. Fare in modo che tutti i dipendenti ricevano la giusta formazione per le attività che devono svolgere.
  2. Prima che abbia inizio la stagione silvana, ripetere i criteri per la valutazione dell'albero e della zona circostante e ricordare le regole di sicurezza e comportamento.
  3. Istruire i dipendenti sui metodi di abbattimento più sicuri.
  4. Richiamare l'attenzione sui pericoli che possono insorgere quando il tronco è inclinato (soprattutto se di diametro piccolo).
  5. Esaminare i ceppi durante i giri d'ispezione.
  6. Parlare con i dipendenti dei comportamenti all'insegna della sicurezza.
Obblighi dei lavoratori
  • Prima di procedere all'abbattimento, valutare con attenzione l'albero e la zona circostante.
  • Scegliere il metodo di abbattimento più sicuro.
  • Stabilire una via e un luogo sicuro per la ritirata.
  • Non appena l'albero inizia la caduta, raggiungere il luogo di ritirata.
  • Chiedere aiuto ai colleghi se la situazione diventa critica.
Riferimenti di legge
  • Ordinanza sulla prevenzione degli infortuni (OPI), art. 6 : Informazione e istruzione dei lavoratori
  • Ordinanza sulla prevenzione degli infortuni (OPI), art. 8 : Provvedimenti in caso di lavori connessi con pericoli particolari
  • Ordinanza sulla prevenzione degli infortuni (OPI), art. 11 : Obblighi del lavoratore