Operatori sanitari mentre caricano sull'ambulanza la vittima di un infortunio.

Travolto da un tronco non fissato correttamente

  • Il dipendente di una segheria viene travolto e ucciso da un tronco durante la fase di scarico.
  • L'infortunio è accaduto perché il rimorchio era sovraccarico e il tronco non era stato fissato in modo corretto.
  • Il rispetto delle regole di sicurezza avrebbe potuto evitare questo infortunio.

Dipendente di una segheria travolto da un tronco

Un lavoratore forestale ha il compito di trasportare un carico di toppi (tronchi d'albero lunghi al massimo 6 metri) in segheria e per farlo utilizza un trattore con gru e rimorchio. Durante la fase di carico, il mezzo è parcheggiato su una strada forestale in forte pendenza e osservato nella direzione di marcia appare molto inclinato a sinistra.

Tutto sembra andare per il verso giusto e anche l'ultimo toppo, dalle dimensioni di un metro cubo, viene sistemato sul trattore. Pur sporgendo oltre i sostegni laterali (stanti), il tronco appare comunque stabile. Il dipendente assicura il carico a metà del rimorchio con una cinghia di fissaggio resistente.

Quando si mette in viaggio per scendere verso la segheria, tutto sembra a posto. Il carico non si muove.
Sul parcheggio della segheria, a causa del terreno, il mezzo si inclina leggermente verso destra. Quando si avvicina al lato destro del rimorchio per allentare la cinghia, il dipendente non si accorge che solo grazie a essa il toppo più in alto è trattenuto insieme agli altri. Allentando la cinghia, il tronco rotola addosso all'operaio ferendolo a morte.

Il rimorchio era sovraccarico

L'indagine sull'infortunio ha evidenziato che il rimorchio era sovraccarico. Nella fase di scarico, il dipendente della segheria non si è premunito di assicurare il tronco più in alto, in posizione precaria, prima di allentare la cinghia.

Come evitare infortuni simili

Obblighi dei datori di lavoro e superiori

  • Impiegare solo persone che sono state appositamente formate.
  • Ricordare sempre ai dipendenti i pericoli esistenti e istruirli sul comportamento sicuro.
  • Stabilire regole precise sulle modalità di carico e scarico dei veicoli.
  • Verificare sistematicamente il comportamento dei lavoratori.
  • Far rispettare le regole di sicurezza.

Obblighi dei lavoratori

  • Mai sovraccaricare il rimorchio oltre i sostegni laterali (stanti).
  • Se il carico scivola pericolosamente, innanzitutto assicurarlo con la gru di carico e solo dopo allentare la cinghia di fissaggio.
  • Impiegare cinghie di fissaggio che si possono allentare in modo controllato e graduale.

Riferimenti di legge

Ordinanza sulla prevenzione degli infortuni (OPI), art. 41 : Trasporto e deposito

Maggiori informazioni

Sicherung von Kurzholz auf Strassenfahrzeugen (disponibile in tedesco) [externer Link zu http://www.tis-gdv.de/tis/ls/holzversuche/inhalt.htm]