Dispositivi di attacco rapido per escavatori: indispensabile la prova di contropressione

Dispositivi di attacco rapido per escavatori: indispensabile la prova di contropressione!

  • I datori di lavoro e i superiori devono istruire i macchinisti su come lavorare in condizioni di sicurezza con i dispositivi di attacco rapido di tipo idraulico.
  • Il macchinista deve svolgere la prova di contropressione ogni volta che sostituisce un utensile, mette in servizio l'escavatore o subentra alla guida dopo un collega.

Istruire i macchinisti

Gli utensili sono agganciati all'escavatore in modo sicuro? Oppure c'è il rischio che possano cadere e ferire mortalmente qualcuno? Fino al 1° gennaio 2025 in Svizzera potrebbero essere in circolazione degli attacchi rapidi per escavatori di cui non è possibile garantire totalmente la sicurezza. Per questo motivo è imperativo istruire gli operatori affinché svolgano sempre la prova di contropressione.

 

Per ordinare il vademecum

In cosa consiste la prova di contropressione?

  1. Per prima cosa si verifica visivamente il bloccaggio dell'attacco rapido.
  2. Poi, si appoggia a terra l'utensile agganciato.
  3. Infine, si esercita una pressione sull'utensile per almeno 3 secondi!

In questo modo è possibile verificare se il bloccaggio è avvenuto correttamente e tiene. Se l'aggancio non è corretto, in quel caso l'utensile si sgancia a terra e non in aria, evitando di cadere dall'alto e di ferire gravemente le persone.

Quando è necessario eseguire questa prova?

  • Ogni volta che si sostituisce un utensile.
  • Ogni volta che si mette in servizio un escavatore.
  • Ogni volta che si subentra alla guida di un escavatore dopo un collega.

Cosa fa la Suva per aiutarvi a istruire il personale?

La Suva mette a disposizione diversi strumenti e gadget che si possono ordinare gratuitamente (vedi «Altro materiale»), tra cui un autoadesivo da incollare all'interno della cabina di guida che rammenta ai macchinisti di svolgere sempre la prova di contropressione. Vi invitiamo a istruire il personale servendovi del vademecum che abbiamo creato appositamente a tale scopo e a consegnare tazze e portachiavi (disponibile tra qualche giorno) come reminder al termine dell'istruzione.

Maggiori informazioni