Istruzione e formazione per l'esbosco con teleferiche Scheda tematica n. 33096.i

  • Il montaggio, lo smontaggio e l'esercizio di teleferiche sono considerati lavori esposti a pericoli particolari.
  • Per alcune di queste attività è quindi obbligatoria una formazione.
  • Per altre, è possibile acquisire le competenze necessarie mediante un'istruzione.

Punti essenziali

Per l'esbosco con teleferiche è necessaria un'istruzione o una formazione per i seguenti lavori:

Istruzione
Formazione
  • Montaggio e smontaggio
    (Ordinanza sulle gru, art. 4 cpv. 2  )
  • Controllo delle gru
    (Ordinanza sulle gru, art. 15 cpv. 2  )
  • Progettazione
    (Direttiva CFSL 2134 «Lavori forestali»)
  • Manutenzione
    (Ordinanza sulle gru, art. 4 cpv. 2  )

L'esbosco

L'esbosco è un'operazione che fa parte della raccolta del legname e comprende tutte le operazioni di trasporto del legname dal bosco al deposito situato lungo una strada accessibile con un camion.

Formazione

Il termine formazione indica la comunicazione di conoscenze teoriche e pratiche su un tema specifico con verifica delle competenze necessarie.

Istruzione

Un’istruzione è una spiegazione pratica di un’attività specifica. Solitamente viene fornita sul posto di lavoro.

È necessario controllare le competenze specialistiche dei dipendenti che hanno già esperienza con l'esbosco con teleferiche ed eventualmente istruirli a dovere. Le formazioni e le istruzioni devono essere documentate.

Illustrazione: Istruzione e formazione per i lavori di esbosco con teleferiche

Istruzione

Agganciare i carichi

Per l'attività «Agganciare i carichi» i dipendenti devono acquisire, tramite un'istruzione, le seguenti competenze:

  • Spiegare la funzione del carrello utilizzato.
  • Comunicare senza fraintendimenti tramite ricetrasmittente o mediante un codice gestuale.
  • Garantire il coordinamento delle persone presenti nella zona di carico.
  • Dare istruzioni all'operatore della teleferica.
  • Controllare la sicurezza dei dispositivi di aggancio del carico, delle funi di carico (traino, rinvio o sollevamento) e delle estremità delle funi utilizzati, rimuovere le attrezzature di lavoro difettose o provvedere alla loro riparazione.
  • Controllare la sicurezza degli accessori di imbracatura utilizzati e rimuovere quelli difettosi.
  • Adeguare i carichi al relativo impianto e agganciarli.
  • Spostare i carichi sospesi in sicurezza verso il carrello grazie a una scelta ottimale della linea.
  • Controllare i carichi sospesi e, se necessario, apportare le dovute modifiche.
  • Movimentare correttamente i carichi in presenza di ostacoli.
  • Riconoscere le zone di pericolo dell'impianto e del carico e scegliere la propria posizione sicura.
  • Comportarsi con la massima prudenza all'avvicinarsi o allo scatenarsi di un temporale o in caso di vento forte.
  • Garantire il coordinamento delle persone e delle attrezzature nella zona di scarico.
  • Sganciare i carichi correttamente e in sicurezza.
Uso delle teleferiche

Per l'attività «Uso delle teleferiche» i dipendenti devono acquisire, tramite un'istruzione, le seguenti competenze:

  • Agganciare i carichi.
  • Spiegare la funzione dell'argano e/o del carrello basandosi sulle istruzioni fornite dal fabbricante.
  • Spiegare la funzione della teleferica.
  • Eseguire semplici ispezioni (controlli del funzionamento) dell'argano e del carrello.
  • Eseguire la manutenzione dell'argano e/o del carrello.
  • Utilizzare l'argano e/o il carrello secondo le istruzioni fornite dal fabbricante.
  • Determinare le indicazioni per l'utilizzo della teleferica dal relativo progetto e metterle in pratica.
  • Eliminare semplici guasti dall'argano e/o dal carrello.

Formazione

Montaggio e smontaggio

Per l'attività «Montaggio e smontaggio» i dipendenti devono acquisire, tramite una formazione, le seguenti competenze:

  • Agganciare i carichi.
  • Usare le teleferiche.
  • Determinare le indicazioni per il montaggio e lo smontaggio della teleferica dal relativo progetto e metterle in pratica.
  • Selezionare l'attrezzatura di lavoro adeguata per il montaggio, lo smontaggio e l'esercizio di teleferiche.
  • Trasportare l'attrezzatura di lavoro in modo sicuro verso e dal luogo di impiego.
  • Mettere in posa le attrezzature di lavoro e integrarle nell'ambiente di lavoro.
  • Montare, ancorare, tendere e smontare le funi portanti.
  • Montare e smontare i cavalletti e i tralicci.
  • Montare e smontare il carrello sulla fune portante.
  • Impalmare le funi e i collegamenti di fune.
Controlli sulle gru

Per l'attività «Controlli sulle gru» i dipendenti devono acquisire, tramite una formazione, le seguenti competenze:

  • Agganciare i carichi.
  • Usare le teleferiche.
  • Montare e smontare le teleferiche.
  • Verificare il perfetto stato di funzionamento delle teleferiche secondo le istruzioni fornite dal fabbricante e, se necessario, provvedere alla manutenzione.
  • Controllare le teleferiche 
    - dopo il montaggio
    - durante il funzionamento
    - dopo lunghe interruzioni di esercizio
    - dopo eventi straordinari
  • Dopo il controllo della teleferica, se necessario, provvedere alla manutenzione e documentare i risultati dei controlli nel libretto della gru.
Progettazione

Per l'attività «Progettazione» i dipendenti devono acquisire, tramite una formazione, le seguenti competenze:

  • Agganciare i carichi.
  • Usare le teleferiche.
  • Montare e smontare le teleferiche.
  • Controllare le teleferiche (controlli sulle gru).
  • Picchettare le linee e rilevare i profili del terreno.
  • Tracciare e calcolare il profilo delle teleferiche.
  • Redigere le istruzioni per il montaggio e gli estratti sui materiali.
Manutenzione

Per l'attività «Manutenzione» i dipendenti devono acquisire, tramite una formazione, le seguenti competenze:

Sottoporre a manutenzione* le teleferiche secondo le istruzioni fornite dal fabbricante e documentare ogni intervento nel libretto della gru.

* Fanno parte della manutenzione:

  • l'ispezione (misurazioni, controlli, registrazioni) Accertare lo stato effettivo e confrontarlo con lo stato ricercato;
  • la revisione (pulizia e cura) Adozione di misure atte a mantenere lo stato originale;
  • la riparazione (pezzi di ricambio, riparazioni) Ripristino dello stato originale.

(Estratto della Direttiva CFSL 6512 «Attrezzature di lavoro»)

Riferimenti di legge

- Ordinanza sulla prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali (OPI), artt. 6  e  

- Ordinanza sulle gru, artt. 4, 5, 6  e 15  

- Direttiva CFSL 2134 «Lavori forestali»

- Direttiva CFSL 6512 «Attrezzature di lavoro»

Le competenze da acquisire tramite istruzione o formazione sono state stabilite nel 2018 dalla commissione specializzata 17 «Bosco e legna» della CFSL.