Edicola votiva che è dedicata a Santa Barbara, protettrice dei minatori.

Pulizia delle betoniere

  • Durante i lavori di pulizia del tamburo delle betoniere si possono verificare infortuni gravi.
  • Per impedire che il calcestruzzo si indurisca all’interno dei tamburi basta aggiungere dello zucchero alla miscela.
  • Varie misure permettono di effettuare in sicurezza la pulizia del tamburo delle betoniere.

Pericolo di infortunio!

Nel trasportare il calcestruzzo con i camion betoniere può capitare che parte del materiale si solidifichi all’interno del tamburo e debba poi essere faticosamente rimosso a mano. Durante questi interventi si verificano spesso infortuni che causano lesioni gravi, a volte mortali. Infortuni che però si possono prevenire.

Il rischio di lesioni è maggiore durante la rotazione del tamburo sul telaio del veicolo.

Pericoli
  • Essere afferrati, trascinati e schiacciati dal tamburo in rotazione
  • Essere colpiti dal coperchio mentre lo si abbassa o lo si solleva
  • Cadere, inciampare
  • Polveri, rumore, energia elettrica

Come impedire al calcestruzzo di solidificarsi

Occorre utilizzare ogni mezzo disponibile per evitare che il calcestruzzo si indurisca all’interno dei tamburi. In questo modo si risparmiano ingenti somme per il materiale e le ore di lavoro e si evitano gli infortuni.

Per impedire che il cemento si solidifichi, basta aggiungere un barattolo di zucchero alla miscela.

Pulizia del tamburo

Qui vi spieghiamo come rimuovere in sicurezza i residui di calcestruzzo che si trovano nel tamburo delle betoniere.

Cosa fare?
  • Attenersi alle istruzioni del fabbricante (istruzioni per l’uso).
  • Adottare le misure descritte qui di seguito.
Attività preliminari
  • I lavori di pulizia devono essere decisi e sorvegliati dal superiore.
  • Il personale va istruito su come svolgere correttamente i lavori.
Postazione di lavoro
  • Mettere in sicurezza il veicolo in modo che non possa spostarsi accidentalmente e non possa entrare in collisione con altri veicoli.
  • Mettere a disposizione pedane di accesso e piattaforme di lavoro conformi alle norme di sicurezza (ad esempio per entrare e uscire dal tamburo, abbassare e sollevare il coperchio).
  • Illuminare e ventilare in modo adeguato la postazione di lavoro e l’interno del tamburo.
Attrezzi e strumenti necessari
  • Accessori di imbracatura e apparecchi di sollevamento a norma per abbassare e sollevare il coperchio.
  • Attrezzature di lavoro adeguate (attrezzi, macchinari), ad esempio per sciogliere e scaricare il calcestruzzo.
  • Oltre ai consueti dispositivi di protezione individuale, deve essere disponibile un equipaggiamento speciale per i lavori di pulizia comprendente: visiera integrale, dispositivo di protezione per le vie respiratorie (minimo facciale P3), guanti resistenti, mezzi protezione contro gli spigoli taglienti e le lamiere (ginocchiere e gomitiere).
Messa in sicurezza del tamburo
  • Installare dispositivi di sicurezza efficaci affinché il tamburo non possa essere avviato da terzi (interruttore di sicurezza con lucchetto, connettore, chiave di avviamento in possesso del responsabile).
  • A motore spento deve essere possibile bloccare meccanicamente il tamburo (tramite appositi dispositivi montati direttamente sul macchinario o staffe di fissaggio).
Pianificazione delle emergenze e organizzazione del lavoro
  • Sorvegliare le persone che lavorano da sole.
  • Dato che la posizione di lavoro è particolarmente affaticante, concedere un numero sufficiente di pause.