Gestione delle assenze: Ottimizzazione dei processi e formazione dei quadri Modulo di prevenzione

Le assenze per malattia o infortunio comportano costi elevati. Il presente modulo è un ausilio per ottimizzare i processi di gestione delle assenze e formare i quadri aziendali. È infatti importante che nella gestione delle assenze tutti i livelli dirigenziali siano coinvolti.

Obiettivi

I collaboratori e i superiori devono conoscere il proprio ruolo e i propri compiti in caso di assenze. I superiori devono inoltre assistere i collaboratori in modo esemplare e sapere quando e come tenere un colloquio di rientro o un colloquio relativo al periodo di assenza.

Durata

Da 2 a 5 giorni. Consulenza e assistenza personalizzate in base alle esigenze dell'azienda.

Contenuti
  • Analisi delle assenze e dei processi di assistenza. Quali indicatori sono disponibili? Come vengono assistiti durante l'assenza i collaboratori malati o infortunati?
  • Definizione del piano e dei traguardi di attuazione relativi alla gestione delle assenze e creazione di un catalogo con gli ambiti di intervento.
  • Creazione di un cockpit per individuare eventuali schemi e tendenze.
  • Organizzazione di workshop per i superiori per spiegare loro compiti e ruolo nella gestione delle assenze, discutere di esempi pratici, parlare dei colloqui di rientro e sui periodi di assenza e formarli al riguardo.
  • Monitoraggio sistematico degli indicatori e definizione degli ambiti di prevenzione da approfondire

Con specialista

Il modulo può essere modificato in base alle esigenze dell’azienda e svolto con l’assistenza di uno specialista della Suva.


Ulteriori supporti alla gestione delle assenze sono disponibili alla pagina tematica

Gestione delle assenze