Alcuni militi durante un intervento

Assicurazione militare

  • L'assicurazione militare è un istituto di assicurazione e di responsabilità della Confederazione per chi presta servizio nell'esercito, nella protezione civile e nel servizio civile.
  • Dal 1° luglio 2005 la Suva gestisce l'assicurazione militare su mandato della Confederazione come ramo a sé stante del sistema delle assicurazioni sociali, con una legge e una contabilità proprie.
  • L'assicurazione militare è finanziata dalla Confederazione nonché mediante premi (militari di professione attivi e pensionati) e proventi da azioni di regresso.
  • Le malattie e gli infortuni vengono notificati all'assicurazione militare dai fornitori di prestazioni mediche (medici, ospedali ecc.). Durante un servizio superiore ai 60 giorni è possibile sospendere la cassa malati.

Qual è il campo di attività dell'assicurazione militare?

Impiego durante il servizio civile

L'assicurazione militare copre tutti i danni alla salute e le loro ripercussioni economiche durante i servizi di sicurezza e di pace. È gestita dalla Suva ed è finanziata dalla Confederazione.

Assicurati

Chi presta servizio militare, civile o di protezione civile è coperto dall'assicurazione militare; lo stesso vale per le persone impegnate nel Corpo svizzero di aiuto umanitario, nelle azioni di mantenimento della pace e nei buoni uffici della Confederazione.

Trovate la vostra agenzia .

Durata dell'assicurazione

È coperta l’intera durata del servizio, compreso il percorso di andata e ritorno e il congedo generale e personale. Unica eccezione: se chi presta servizio svolge un'attività lucrativa durante il congedo e subisce un infortunio, a rispondere è la sua assicurazione contro gli infortuni.

Oggetto dell'assicurazione

Sono assicurati tutti gli infortuni e le malattie nonché le loro ripercussioni economiche. Per quanto riguarda gli organi doppi (per es. gli occhi), se in un momento successivo subisce un danno anche il secondo organo, l'assicurazione militare copre il danno complessivo.

Guida all'assicurazione militare 

App «iSoldat»

L'app del DDPS prevede anche un capitolo sull'assicurazione militare, comprensivo di informazioni utili. L'app può essere scaricata da iTunes  e da Google Playstore  .

Cosa fare in caso di malattia o infortunio?

Notifica di infortunio
I medici di truppa e civili sono tenuti a notificare le affezioni all'assicurazione militare. Per comunicare una lesione o una malattia all'assicurazione militare sono disponibili due diversi moduli.

Moduli di notifica 
Scheda informativa per gli assicurati 
I danni alla salute causano sofferenze e costi elevati
L'obiettivo è ottenere rapidamente la miglior guarigione possibile. L'assicurazione militare si fa carico delle necessarie prestazioni in natura, ossia delle cure mediche e, se del caso, dei vari rimborsi spese.
Cure mediche

L'assicurazione militare indennizza i fornitori di prestazione (per es. medici, fisioterapisti e ospedali) in forma diretta. Gli assicurati non partecipano ai costi né con una franchigia né con un'aliquota percentuale. Per i soggiorni ospedalieri l'assicurazione militare copre le spese del reparto comune. Le sue prestazioni nell'ambito delle cure mediche corrispondono in gran parte, a livello di entità, a quelle dell'assicurazione malattie.

Indennità di cura

In caso di grande invalidità o cure a domicilio, l'assicurazione militare rimborsa le spese supplementari effettive secondo il fabbisogno di assistenza.

Mezzi ausiliari

L'assicurazione militare rimborsa ‒ senza dipendere da un elenco ‒ i costi dei mezzi ausiliari semplici e adeguati utili al miglioramento dello stato di salute nonché all'integrazione professionale e sociale.

Danni materiali

L'assicurazione militare rimborsa i danni materiali a vestiti, occhiali, orologi e altri oggetti abitualmente portati con sé a condizione che sussista una stretta correlazione fra il danno materiale e il danno alla salute.

Spese di viaggio

L'assicurazione militare rimborsa le necessarie spese di ricerca, trasporto e viaggio nonché, in casi eccezionali, le spese sostenute dai familiari per visitare il paziente in ospedale.
Guida all'assicurazione militare  

Indennità per perdita di guadagno durante la riabilitazione neurologica
In caso di malattia o infortunio le persone assicurate beneficiano, oltre che di prestazioni mediche, anche di prestazioni in contanti corrispondenti alla loro situazione. In tal modo sono protette contro le conseguenze finanziarie di una malattia o un infortunio.
Indennità giornaliera
I lavoratori salariati, gli indipendenti, chi lavora nell'economia domestica, i disoccupati e gli studenti che subiscono una perdita di guadagno temporanea ricevono un'indennità giornaliera.
Prestazioni di integrazione
Se vi è il rischio di subire un'incapacità di guadagno prolungata, sussiste il diritto a provvedimenti di integrazione come orientamento professionale, aiuto in capitale, riformazione professionale o assistenza ulteriore.
Rendita per menomazione dell'integrità
Chi subisce un danno durevole e rilevante all'integrità fisica o psichica ha diritto a una rendita vitalizia, la quale può essere riscattata.
Prestazioni per i superstiti

In caso di decesso, i familiari che subiscono una perdita di sostegno ricevono una rendita per superstiti; a seconda delle circostanze beneficiano anche di un'indennità per spese funerarie e di una riparazione morale.

Guida all'assicurazione militare  

Militari di professione

Sottufficiale di professione durante la discussione di un esercizio
I militari di professione e a contratto temporaneo che sono in servizio pagano i premi; durante il lavoro e il tempo libero sono pertanto assicurati contro le malattie e gli infortuni. Dopo il pensionamento, dietro versamento di un premio, possono mantenere l'assicurazione malattie obbligatoria presso l'assicurazione militare.
Durata dell'assicurazione
Gli assicurati beneficiano ininterrottamente della copertura assicurativa militare. La copertura vale anche nel tempo libero conformemente all'art. 3 LAM.
Attività accessoria
Per chi svolge un'attività accessoria ed è assicurato d'obbligo a norma della Legge sull'assicurazione infortuni, le prestazioni in caso di infortunio sono a carico dell'assicuratore infortuni competente.
Premi
L'assicurazione militare fornisce prestazioni in vece dell'assicurazione delle cure medico-sanitarie secondo la LAMal e, per gli infortuni non professionali, secondo la LAINF. I militari di professione e a contratto temporaneo pagano pertanto dei premi e sono assicurati contro le malattie e gli infortuni, sia sul lavoro sia nel tempo libero. Una volta pensionati, dietro versamento di un premio possono mantenere l'assicurazione presso l'assicurazione militare.
Assunzione dei costi
L'assicurazione militare assume i costi dei medicamenti prescritti dal medico che figurano nell'elenco delle specialità o nell'elenco dei medicamenti come pure i costi di malattie dei denti secondo l'assicurazione malattie.

Gli assicurati non pagano né una franchigia annua né un'aliquota percentuale. L'assicurazione militare rimborsa i costi delle cure in forma diretta. Le spese supplementari non coperte sono a carico degli assicurati. Per i provvedimenti di medicina complementare occorre presentare anticipatamente una domanda di assunzione dei costi.
Assicurazione facoltativa
I militari di professione che passano al beneficio della pensione possono stipulare presso l'assicurazione militare, a titolo facoltativo e a condizione che abbiano il proprio domicilio in Svizzera, un'assicurazione di base soggetta a premi contro le malattie e le affezioni dovute a infortunio.
Tessera d'assicurato
Chi desidera far registrare i propri dati di emergenza sulla tessera d'assicurato troverà le istituzioni mediche autorizzate a farlo, unitamente ad altre informazioni utili, all'indirizzo www.notfalldaten.ch  (sito disponibile in tedesco e francese).
Assicurazione militare. Assicurati a titolo professionale 

Aiuto all'estero

Due mani reggono un piccolo mappamondo.
Se vi trovate in una situazione di emergenza al di fuori della Svizzera, grazie alla tessera d'assicurato riceverete le cure mediche; inoltre, Europ Assistance è a vostra disposizione 24 ore al giorno.
In viaggio

In via di massima, nei Paesi dell'UE gli assicurati a titolo professionale e facoltativo beneficiano di cure mediche presentando la tessera d'assicurato dell'assicurazione militare o della loro cassa malati. Europ Assistance è a disposizione di tutti gli assicurati in ogni parte del mondo, 24 ore su 24.

Europ Assistance
Tel. +41 848 355 355
E-mail suva@europ-assistance.ch

Tessera Europ Assistance dell'assicurazione militare   

Maggiori informazioni: www.europassistance.it  

Altre prestazioni assicurative della Suva

Prestazioni assicurative
Chi notifica il mio caso di infortunio all'assicurazione militare?
Tutti i fornitori di prestazioni mediche (medici, ospedali ecc.) sono tenuti per legge a effettuare la notifica immediatamente.
Quando sono assicurato presso l'assicurazione militare?
Per tutta la durata del servizio (anche in congedo e durante il percorso di andata e ritorno), ma senza proroga temporale della copertura. Per questo motivo è possibile sospendere l'assicurazione malattie durante un servizio superiore ai 60 giorni senza pagare i premi.
Come sono assicurato presso l'assicurazione militare?
Contro le malattie e gli infortuni e le relative ripercussioni economiche.
A cosa devo prestare attenzione durante il servizio?
Al fatto di comunicare a un medico, ancora durante il servizio, tutti gli eventuali infortuni e le malattie; lo stesso vale anche per i sintomi di malattie. La notifica ha conseguenze sulla futura valutazione della responsabilità da parte dell'assicurazione militare.

Atti normativi

Legge federale sull'assicurazione militare (LAM )
Ordinanza sull'assicurazione militare (OAM )
Legge federale sulla parte generale del diritto delle assicurazioni sociali (LPGA )
Ordinanza sulla parte generale del diritto delle assicurazioni sociali (OPGA )

Interventi

Notifica di infortunio

Formulario di notifica per i medici civili, i medici dentisti ed i chiropratici sulla MedForms della Suva e dell’assicurazione militare

È sufficiente scaricare i moduli in formato PDF, compilarli e spedirli alle agenzie Suva competenti con un semplice clic. I dati sono crittografati conformemente alla protezione dei dati, per questo l'invio è protetto dall'accesso di persone non autorizzate durante l'intero tragitto.

 

Assicurazione militare: notifica  

Assicurazione militare: certificato di malattia e d'infortunito  

Annuncio da parte dei medici di truppa

Notifica di malattia e infortunio medici di truppa 
Informazioni per i medici curanti 

Qui troverete ulteriori informazioni sui medici di circondario dell'assicurazione militare.

Medicina assicurativa

Contatto

Le quattro agenzie dell'assicurazione militare

L'assicurazione militare offre un'ampia copertura per chi presta servizio militare, servizio civile e servizio di protezione civile. Le quattro agenzie di Bellinzona, Berna, Ginevra e San Gallo si occupano di gestire in casi assicurativi.

Materiale

Per una migliore visualizzazione utilizzare l'esportazione in PDF.