DangerZone II: quaderno di esercizi per il terzoanno di apprendistato

Indice

      DangerZone II: quaderno di esercizi per il terzoanno di apprendistato
      Codice
      88302.I
      Supporto informativo
      Supporti didattici, PDF
      Edizione
      01.11.2018

      Descrizione

      Nel terzoanno di tirocinio le cose sono già un po' diverse rispetto al primo anno: i vostri apprendisti hanno acquisito esperienza, sono un modello per i più giovani e spesso sono da poco in possesso di una patente. Nella veste di formatori o superiori raggiungerete diversi obiettivi grazie a questi esercizi:

      • farete sì che i vostri apprendisti amplino le proprie conoscenze in tema di sicurezza sul lavoro e nel tempo libero.
      • Grazie a compiti sfidanti sensibilizzate gli apprendisti su come affrontare rischi e pericoli concreti, quali rischio di inciampare, protezione della pelle o sostanze che creano dipendenza.
      • Consentite così agli apprendisti di assumersi le loro responsabilità e di rafforzare la loro figura di modelli.

      Affrontiamo volutamente anche temi del tempo libero, perché è proprio nel tempo libero che gli apprendisti si procurano in media il doppio di infortuni che sul lavoro. L'esercizio sulle sostanze che creano dipendenza mostra in un esempio pratico come aumentare la sicurezza alla guida nel tempo libero: gli apprendisti possono calcolare infatti quanto tempo ci vuole per smaltire l'alcol di diverse bevande nel sangue.

      Gli esercizi possono essere svolti singolarmente, ma si deve mantenerne la sequenza. Calcolate ca. 15-30 minuti per esercizio e alla fine parlate dei risultati con gli apprendisti.

      Integrate il tema della sicurezza sul lavoro nel programma di formazione dei tirocinanti. Contribuirete così concretamente e in modo duraturo alla riduzione dei molti infortuni causati dagli apprendisti.

      Questa pagina è stata utile?

      Argomenti di approfondimento