Gestione delle spese di cura

  • Le spese di cura sono generate dalle spese per i trattamenti medici e terapeutici e dalle prestazioni finalizzate al reinserimento degli infortunati.
  • Il progresso della medicina e il cambiamento demografico sono all'origine del costante aumento dei costi della salute.
  • Gestire in modo attivo le spese di cura e adottare misure di contenimento permette alla Suva di tenere sotto controllo l'evoluzione dei costi.

Che cosa sono le spese di cura?

Sono spese di cura:

  • le spese per i trattamenti medici e terapeutici forniti alle persone che hanno subito un infortunio, ad esempio prestazioni mediche (ospedale / medico di famiglia), fisioterapia, presidi ortopedici, trasporto in ambulanza;
  • i costi derivanti da prestazioni finalizzate al reinserimento, come i servizi forniti da collocatori e orientatori professionali.  

Salute sempre più costosa

I costi della sanità – in particolare le spese di cura – sono da anni in costante aumento. I motivi vanno cercati nelle terapie sempre più complesse, nell'attività di ricerca più impegnativa e onerosa, nelle esigenze più elevate della società e nell'incremento dell'aspettativa di vita.
Grafico che illustra le spese di cura dal 2006 al 2015 comparate con l'indennità giornaliera e le rendite.

Cosa fa la Suva per contenere l'aumento dei costi?

La Suva riesce a tenere sotto controllo l'andamento delle spese di cura senza penalizzare la qualità delle prestazioni.

Misure per contenere i costi:

  • verifica sistematica delle fatture pervenute  
  • moduli di fatturazione e standard uniformi per i fornitori di prestazioni  
  • accesso gratuito ai software per i fornitori di prestazioni  
  • convenzioni tariffali con medici, ospedali, terapisti ecc.  
  • consulenza ai fornitori di prestazioni nell'applicazione delle tariffe  
  • rigetto di richieste indebite 
        
Monete impilati

Materiale

Per una migliore visualizzazione utilizzare l'esportazione in PDF.