Nominati i nuovi capi delle Divisioni immobili e finanze

La Suva ha riorganizzato il proprio settore finanziario e creato una Divisione immobili indipendente. Per dirigere questo nuovo settore entrerà a far parte dell’azienda Mark Honauer. Il nuovo capo della Divisione finanze sarà invece il dott. Hubert Niggli. Entrambi i dirigenti assumeranno l’incarico il 1° febbraio.

Nella giornata di lunedì la Commissione amministrativa della Suva ha nominato due nuovi capi divisione: il cinquantatreenne Mark Honauer salirà al veritce della nuova Divisione immobili. L’architetto diplomato vanta anni di esperienza nella gestione degli immobili: per 25 anni ha curato diversi progetti edili per la Swissair in Svizzera e all’estero. A partire dal 1998 ha ricoperto la funzione di CEO dell’allora Avireal SA, affiliata della SAirGroup. Honauer assumerà il suo incarico presso la Suva il 1° febbraio. Contemporaneamente il dott. Hubert Niggli, 37 anni, assumerà la guida della Divisione finanze. Niggli lavora per la Suva dal 2003, dove dirige il risk management.

I due nuovi dirigenti sono direttamente dipendenti da Ernst Mäder, responsabile del Dipartimento finanze in qualità di membro della Direzione. Con la creazione di una Divisione immobili indipendente la Suva sottolinea la sua volontà di prendere i provvedimenti adeguati in seguito alle vicende immobiliari e di porre rapidamente rimedio alle mancanze individuate.
Compravendite immobiliari: l’annullamento è definitivo
Il 9 dicembre 2005 la Commissione amministrativa aveva dato il via libera all’annullamento delle constestate compravendite immobiliari in Ticino e nella Svizzera tedesca. Poco prima di Natale le vendite degli stabili sono state dichiarate nulle in base ad un accordo secondo il quale la Suva si impegna a restituire il prezzo di vendita di 46,97 milioni di franchi incassato a suo tempo. Nel frattempo il procedimento è stato portato avanti e la Suva ora può nuovamente essere iscritta nei registri fondiari come proprietaria. Possiamo quindi affermare che la Suva non ha subito alcun danno finanziario a causa delle compravendite immobiliari.
Revisione LAINF: mantenuta la ripartizione delle competenze
La commissione di esperti incaricata dal Consiglio federale di preparare la revisione della LAINF concluderà i lavori fra breve. La Commissione amministrativa della Suva considera vincolanti le decisioni confermate nel dicembre 2004 dal governo federale, secondo il quale non occorre mettere in discussione l’attuale ripartizione delle competenze fra Suva, assicuratori privati e casse malati. La Suva è contraria alla richiesta degli assicuratori privati di liberalizzare completamente l’assicurazione contro gli infortuni. Inoltre si oppone a tutte le proposte che avrebbero come conseguenza una ristrutturazione unilaterale del mercato a favore delle assicurazioni
private e a svantaggio dei settori ad elevato tasso di rischio.
Informazioni sui nuovi capi divisione:
Mark Honauer: capo Divisione immobili
Nato il 3 luglio 1952, sposato, una figlia.
1976: diploma di architetto STS presso la Scuola universitaria professionale della Svizzera centrale, Lucerna; 1983: diploma in economia e gestione delle imprese presso la Scuola universitaria professionale di economia di Lucerna. Dal 1977 si dedica all’attività di architetto. Nel 1981 entra alla Swissair immobili, poi collabora a diversi progetti edili a Zurigo e Basilea, dal 1987 lavora come capo progetto in Estremo Oriente, in Europa e all’aeroporto di Zurigo (si occupa ad esempio del parziale ampliamento del terminale A della Swissair). Nel 1997 entra a far parte della direzione della SAirGroup-Tocher Avireal AG, dal 1998 al 31.5.2005 è CEO della Avireal AG.

Dott. Hubert Niggli: capo Divisione finanze
Nato il 30 giugno 1968, sposato, due figli.
Studi universitari e assistenza presso l’Istituto di fisica delle particelle del Politecnico di Zurigo, dottorato di ricerca in fisica nel 1998. Segue un soggiorno a Berkeley, California, dove dirige un team internazionale per lo sviluppo di un sistema per il test dei microchip. Fino al 2004 svolge dei percorsi di formazione per diventare chartered financial analyst (CFA) e financial risk manager (FRM). Nel 2000 entra alla Converium AG (ex Zürich Rückversicherung), dove lavora come risk analyst e underwriter per la riassicurazione non tradizionale. Dall’aprile 2003 è capo del Risk management e quantitatives research della Suva. Dirige un team di specialisti (economisti e matematici finanziari) e diversi progetti estesi a tutto il settore.
Maggiori informazioni ai giornalisti:
Suva, Public Relations
Manfred Brünnler, responsabile PR, Fluhmattstrasse 1, 6002 Lucerna
Tel. 041 419 59 03; fax 041 419 60 62,
E-mail: pr@suva.ch 

Suva, Relations publiques
Henri Mathis, responsable RP Suisse romande, Rue de Locarno 3, 1701 Fribourg
Tel. 026 350 37 80; fax 026 350 36 23,
E-mail: pr@suva.ch 

* * *

In qualità di azienda autonoma di diritto pubblico, la Suva assicura oltre 100 000 aziende, ossia circa 1,8 milioni di lavoratori e disoccupati, contro le ripercussioni degli infortuni e delle malattie professionali. Le sue prestazioni comprendono la prevenzione, l'assicurazione e la riabilitazione. Dalla Suva i clienti possono attendersi correttezza, cortesia, competenza e orientamento ai risultati. La Suva opera come ente non profit e non gode di alcuna sovvenzione. Nel suo Consiglio d'Amministrazione siedono i rappresentanti delle parti sociali e della Confederazione. Nel 2004 la Suva è stata insignita del premio Esprix per l'eccellente orientamento al cliente e del Premio Innovazione dell'Assicurazione svizzera per il New Case Management e il reinserimento efficace delle persone infortunate.