Assicurazione militare e l'agenzia Suva di Berna sotto lo stesso tetto

Il trasloco sancisce definitivamente l’integrazione dell’Assicurazione militare nella Suva Il 12 gennaio 2009 l’Assicurazione militare si trasferisce da Ittigen a Berna. In questo modo viene sancita definitivamente l’integrazione dell’Assicurazione militare nella Suva.

Dal 1° luglio 2005 la Confederazione ha affidato la gestione dell’Assicurazione militare alla Suva. Per assolvere al meglio questo compito, all’interno del dipartimento SuvaCare è stata istituita una divisione per l’AM, mentre la gestione dei casi è stata decentrata nelle 4 agenzie Suva di Bellinzona, Ginevra, Ittigen/BE e San Gallo. Questo assetto da un lato ha creato nuove sinergie, dall’altro ha dato seguito alla richiesta del Consiglio federale di tagliare sulle spese amministrative. Inoltre, la vicinanza era anche un incentivo per introdurre il new case management (NCM) anche nell’Assicurazione militare. Nel frattempo, questo metodo, lanciato nel 2003 e focalizzato sul reinserimento degli infortunati, ha dato buoni frutti anche all’AM.

Indipendenza giuridica
Con il trasferimento della sede dell’Assicurazione militare di Berna nell’agenzia Suva di Laupenstrasse 11 si conclude definitivamente il processo di integrazione nella Suva. Dal punto di vista organizzativo, i 34 dipendenti dell’agenzia AM di Berna saranno integrati nell’agenzia Suva Bern, sotto la guida di Hans-Jürg Klopfstein. Nel contempo, la direzione dell’Assicurazione militare si sposta da Ittigen a Berna. I 14 dipendenti, sotto la guida di Stefan A. Dettwiler, costituiranno una divisione a sé stante all’interno della Suva e garantiranno il contatto con gli enti federali competenti e l’esecuzione delle disposizioni dell’AM. Nonostante l’integrazione organizzativa, in base alla Legge sull’assicurazione militare (LAM) l’Assicurazione militare resta un’assicurazione sociale indipendente.

Il trasloco dell’Assicurazione militare nei locali Suva è stato festeggiato il 12 gennaio 2009 nel Municipio di Berna.

L’Assicurazione sociale più vecchia
Istituita nel lontano 1852, l’Assicurazione militare è la più vecchia assicurazione sociale svizzera. Essa copre tutti i danni alla salute subiti da chi presta un servizio per conto della Confederazione. È in particolare assicurato chi compie il servizio militare, il servizio di protezione civile o il servizio civile come pure chi partecipa a interventi del Corpo svizzero di aiuto umanitario o ad azioni di mantenimento della pace. L’AM occupa 102 dipendenti (89 a tempo pieno). Nel 2007 ha registrato 32 519 casi di malattia e infortunio ed ha erogato complessivamente 205 milioni di franchi in prestazioni assicurative.

Maggiori informazioni sull’Assicurazione militare: www.suva.ch/assicurazione-militare

Maggiori informazioni ai giornalisti
Erich Wiederkehr, Comunicazione d’impresa, Fluhmattstrasse 1, 6002 Lucerna,
Tel. 041 419 56 23, erich.wiederkehr@suva.ch 

Henri Mathis, Comunicazione d’impresa, Rue de Locarno, 1701 Friborgo,
Tel. 026 350 37 90, henri.mathis@suva.ch 

La Suva è un'azienda autonoma di diritto pubblico che assicura oltre 100 000 aziende, ossia circa 1,9 milioni di lavoratori e disoccupati, contro le ripercussioni degli infortuni e delle malattie professionali. Su incarico della Confederazione gestisce anche l'assicurazione militare. Le sue prestazioni comprendono la prevenzione, l'assicurazione e la riabilitazione. Dalla Suva i clienti possono attendersi correttezza, cortesia, competenza e orientamento ai risultati. La Suva non riceve sovvenzioni ma si autofinanzia. Gli utili vanno a beneficio degli assicurati. Nel suo Consiglio d'Amministrazione siedono i rappresentanti delle parti sociali e della Confederazione.

Newsletter. Abbonarsi ora all'indirizzo internet www.suva.ch/newsletter-i