Antemprima mondiale alla Suva: casco per bici con airbag

È primavera, o quasi, e con essa ritorna la voglia di un bel giro in bici o in mountain bike. E proprio in questa occasione la Suva lancia in anteprima mondiale il CascAIR®, un nuovo casco per adulti e bambini con una marcia in più: un airbag integrato che ammortizza gli urti e protegge in modo ancora più efficace sia la testa che il viso. Domani, tra le ore 9 e le ore 10, le agenzie Suva distribuiranno in regalo ben 50 caschi CascAIR®.

Oggi ad indossare il casco è appena il 38 per cento dei ciclisti, mentre per gli appassionati di mountain bike e di bici da corsa la percentuale sale al 78 per cento. In circa il 16 per cento degli infortuni le lesioni e le escoriazioni interessano la testa e il volto ed è per questo che la Suva ha pensato di lanciare un casco speciale con airbag incorporato per queste zone delicate del corpo.
In regalo ai primi 50 fortunati alla ruota della fortuna
Con questo casco la Suva mira a ridurre le lesioni alla testa e al volto e a risparmiare circa 1,5 milioni di franchi l'anno. Oltre a ridurre i costi, con conseguenti benefici per gli assicurati in quanto possono pagare premi più bassi, questo nuovo casco mira a ridurre anche le sofferenze per le vittime. Potranno ricevere il casco in omaggio non solo gli assicurati Suva, ma anche tutti i visitatori di un'agenzia Suva. Come fare? Domani dalle ore 9 alle ore 10 sarà possibile aggiudicarsi uno di questi caschi: basta girare la ruota della fortuna e se la lancetta si ferma nella casella giusta, ai primi 50 fortunati la Suva regalerà un CascAIR®.
Disponibili in diversi colori per adulti e bambini
Il CascAIR® è stato sviluppato dalla Suva per due anni prima del lancio ed è disponibile nei colori argento, bordeaux e blu scuro, in taglie diverse per bambini e adulti. L'airbag è integrato nel casco e viene attivato da un sensore che in poche frazioni di secondi lo fa aprire attenuando le conseguenze dell'urto. Il casco soddisfa i requisiti di sicurezza della norma EN 1078 ed è in tutto e per tutto simile ai classici caschi Suva. È infatti dotato di manopola per la regolazione della taglia, di aperture di aerazione con retina anti-insetti e imbottitura interna rimovibile e lavabile. Il casco pesa circa 280 grammi; il modello per gli adulti costa 189 franchi e quello per i bambini 149 franchi.
Dove trovare il CascAIR®
L'iniziativa di lancio del casco avviene nelle seguenti agenzie Suva:

Suva Aarau
Suva Basel
Suva Bellinzona
Suva Bern
Suva Chur
Suva La Chaux-de-Fonds
Suva Delémont
Suva Fribourg
Suva Genf
Suva Lausanne
Suva Linth
Suva St. Gallen
Suva Solothurn
Suva Sion
Suva Wetzikon
Suva Winterthur
Suva Zentralschweiz
Suva Zürich
Informazioni per i giornalisti:

Angela Zobrist, Comunicazione d'impresa,
tel. 041 419 54 76, angela.zobrist@suva.ch 

Fondata nel 1918, oggi la Suva occupa 2900 collaboratori nella sede principale di Lucerna, nelle 19 agenzie sul territorio nazionale e nelle due cliniche di riabilitazione a Bellikon e Sion. È un'azienda autonoma di diritto pubblico che assicura 110 000 imprese, ovvero 2 milioni di lavoratori e disoccupati, contro le ripercussioni degli infortuni e delle malattie professionali. Dal 2005 gestisce anche l'assicurazione militare su mandato del Consiglio federale. Le prestazioni comprendono assicurazione, prevenzione e riabilitazione. La Suva ha un volume premi di 4,4 miliardi di franchi. Si autofinanzia, non beneficia di fondi pubblici e ridistribuisce gli utili agli assicurati sotto forma di riduzione dei premi. Nel Consiglio d’amministrazione sono rappresentate le parti sociali – datori di lavoro e lavoratori – e la Confederazione.