Daniel Roscher entra nella Direzione della Suva

Nella seduta del 18 novembre 2015 il Consiglio federale ha nominato Daniel Roscher nella Direzione della Suva, dando seguito alla proposta del Consiglio di amministrazione dello stesso assicuratore infortuni. Daniel Roscher, 53 anni, guiderà il Dipartimento prestazioni assicurative e riabilitazione a partire dal 1° gennaio 2016 e succederà a Felix Weber, che lo stesso giorno assumerà la presidenza della Direzione.

Daniel Roscher è alla Suva dal 1997 come direttore dell'agenzia di Zurigo. Con un organico di 130 collaboratori, l'agenzia di Zurigo assiste 8100 imprese con un volume di premi annuo di circa 300 milioni di franchi. In precedenza Roscher aveva ricoperto varie funzioni presso la Zurigo Compagnia di Assicurazioni, la Limmat Compagnia di Assicurazioni e la Mobiliare Svizzera. Dopo un tirocinio commerciale presso la Zurigo si è formato come economista aziendale presso la scuola universitaria professionale AKAD. Ha inoltre completato il programma Executive MBA dell'Università di Zurigo.

Il Consiglio federale ha nominato Daniel Roscher nella Direzione della Suva confermando la proposta del Consiglio di amministrazione dell'azienda. Il 1° gennaio 2016 assumerà la guida del Dipartimento prestazioni assicurative e riabilitazione. In tale funzione risponderà dell'intera gestione infortunistica della Suva, di cui fanno parte anche le due cliniche di riabilitazione situate a Bellikon (AG) e Sion (VS). Nella competenza di Daniel Roscher rientrano inoltre l'assicurazione militare, che la Suva gestisce su incarico della Confederazione, nonché una parte della rete di agenzie sul territorio nazionale.

A partire dal 1° gennaio 2016 la Direzione della Suva sarà pertanto composta dai seguenti quattro membri:

Felix Weber, presidente della Direzione e capo del Dipartimento gestione e supporto

Ernst Mäder, capo del Dipartimento finanze e vicepresidente della Direzione

Edouard Currat, capo del Dipartimento tutela della salute

Daniel Roscher, capo del Dipartimento prestazioni assicurative e riabilitazione

Informazioni per i giornalisti

Takashi Sugimoto, Comunicazione d'impresa,
Tel. 041 419 56 23, takashi.sugimoto@suva.ch 

Operante dal 1918, oggi la Suva occupa 4100 collaboratori nella sede principale di Lucerna, nelle 18 agenzie sul territorio nazionale e nelle due cliniche di riabilitazione a Bellikon e Sion. Azienda autonoma di diritto pubblico con un volume premi di 4,2 miliardi di franchi, la Suva assicura 123 000 imprese, ossia 1,97 milioni di lavoratori, contro le ripercussioni degli infortuni e delle malattie professionali. Le persone disoccupate sono automaticamente assicurate alla Suva. Dal 2005 gestisce anche l'assicurazione militare su mandato del Consiglio federale. Le prestazioni comprendono assicurazione, prevenzione e riabilitazione. La Suva si autofinanzia, non beneficia di fondi pubblici e ridistribuisce gli utili agli assicurati sotto forma di riduzione dei premi. Nel Consiglio d’amministrazione sono rappresentate le parti sociali – datori di lavoro e lavoratori – e la Confederazione.