Snowpark: come divertirsi in tutta sicurezza

Half pipe, salti o percorsi cross country: gli snowpark regalano forti emozioni, ma nascondono altrettanti pericoli. I seguenti consigli permettono di ridurre il rischio di infortunio in queste strutture.

Consigli per incrementare la sicurezza negli snowpark


  1. Indossare casco, paraschiena e parapolsi
  2. Fare riscaldamento e iniziare con una discesa poco impegnativa
  3. Ispezionare prima di tutto le strutture dello snowpark
  4. Per prima cosa guardare come si comportano gli altri e chiedere informazioni, in modo da poter valutare meglio la situazione
  5. Scegliere i salti, le rampe e i trick in base alle proprie capacità
  6. Concentrarsi sulla discesa o sul salto
  7. Adeguare la velocità, la rincorsa e la distanza del salto in base alla zona di atterraggio
  8. Allontanarsi subito dalla zona di atterraggio
  9. Fare delle pause, anche il corpo ha bisogno di una sosta

Si raccomanda di iniziare la preparazione atletica già prima di inaugurare la stagione invernale. «La resistenza, la forza, la rapidità e la flessibilità sono elementi essenziali per chi vuole fare evoluzioni e salti negli snowpark» spiega Samuli Aegerter, responsabile della campagna dedicata agli sport sulla neve alla Suva. È consigliabile inoltre frequentare un apposito corso per snowpark.

Fai il check per gli sport sulla neve e scopri che tipo sei! Rispondi alle domande per avere il tuo profilio di rischio personale.

Il check per gli sport della neve