«La stagione sciistica comincia in estate!»

Lisa Schaller et Christian Berner (video),

Molti appassionati di sport sulla neve sottovalutano l'importanza di una buona forma fisica. Walter Frey, medico dello sport, spiega cosa c'entrano gli impianti di risalita in tutto questo e ne approfitta per darci anche un esercizio di riscaldamento molto utile (vedi infografica).

Prepararsi correttamente alla stagione sciistica è importante

Chi si prepara fisicamente già in estate, durante la stagione sciistica subisce meno infortuni.

Signor Frey*, stando al check per gli sport sulla neve la forma fisica degli svizzeri appassionati di sport sulla neve non è al top. Anche lei constata questo?

Walter Frey: Purtroppo è vero. Chi non è in buone condizioni fisiche, non è in grado di controllare al meglio la discesa e rischia di farsi molto male. Chi pratica sci alpino non si rende subito conto dell'importanza della forma fisica, a differenza di quanto accade per chi fa sci di fondo. Questo è dovuto al fatto che gli impianti di risalita risparmiano una grossa fatica. Non si può muovere un dito per tutta l'estate e poi pretendere di lanciarsi sulle piste come se niente fosse.

Quali sono le lesioni più frequenti?

Per chi pratica sci alpino le lesioni più comuni sono alle ginocchia, al menisco o ai legamenti e la lacerazione del legamento crociato. Spesso si rischia anche la frattura della gamba. Gli snowboarder spesso si fanno male agli arti superiori, ossia alle spalle e alla testa. Molti di questi infortuni accadono alla fine della giornata, quando si ha un calo della forza e della concentrazione.

Quanto sono importanti la preparazione fisica e il riscaldamento?

La stagione sciistica comincia già in estate. Chi non si prepara per tempo, in inverno non può pretendere di essere in forma. Per questo motivo è bene giocare d'anticipo. Questo non significa che gli sportivi allenati e in buone condizioni fisiche devono trascurare il riscaldamento. In fondo basta poco: nel mio caso parcheggio l'auto lontano dalla stazione ferroviaria e faccio l'ultimo tragitto a piedi. Per me questo è già un riscaldamento.

*Dott. med. Walter O. Frey, responsabile medico balgrist Move>Med e medico capo di Swiss Ski.

Fai il check per gli sport sulla neve

Mettiti alla prova: il check per gli sport sulla neve ti dice a quale categoria di sportivo appartieni. Sulla base delle tue risposte viene elaborato un profilo di rischio individuale e ti vengono forniti consigli per ridurre il tuo rischio di infortunio. Partecipa anche tu e fai qualcosa per la tua sicurezza!

Vai al check per gli sport sulla neve

Abbonarsi alla newsletter

La newsletter permette di restare sempre aggiornati. Ecco come abbonarsi.

Skifahrer auf der Piste. Foto: Marc Weiler
«La stagione sciistica comincia in estate!»
seilsicherung-dach
Roulette russa sui tetti svizzeri
Il cugino che non esisteva