La caduta dal tetto

Regula Müller,

In Svizzera si registrano annualmente circa 9000 infortuni professionali dovuti a cadute dall'alto; in media, 280 di essi provocano un'invalidità e 22 hanno esito letale. Andre Roth, della Roth Holzbau AG, è riuscito a evitare il peggio.

"benefit" 2-18, vor Ort, Sturz ins Sicherheitsnetz, Andre Roth, Roth Holzbau, Dachsanierung, Dach, Durchbruch
Andre Roth, Roth Holzbau

«Faccio questo lavoro da 45 anni e sono salito su centinaia di tetti. Era una bellissima giornata autunnale e proprio non mi spiego come ho fatto a scivolare e a sfondare il pannello isolante. Senza rete di sicurezza sarei caduto nel vuoto per 12 metri. Non me la sarei cavata. Per mia fortuna, in quanto responsabile aziendale, pretendo da anni che alla Roth Holzbau si rispettino le prescrizioni in materia di sicurezza. Già nell'offerta calcoliamo i costi delle protezioni anticaduta, che possono ammontare al 10 per cento dei costi complessivi. Non mi importa se la nostra offerta è più cara rispetto alla concorrenza, quel che conta è evitare gli infortuni. La mia caduta lo ha dimostrato chiaramente: rispettiamo le prescrizioni di sicurezza per noi stessi, non per la Suva.»

«Senza rete di sicurezza sarei precipitato nel vuoto. E non sarei qui a raccontarlo.»

Andre Roth, Roth Holzbau
"benefit" 2-18, vor Ort, Sturz ins Sicherheitsnetz, Andre Roth, Roth Holzbau, Dachsanierung, Dach, Durchbruch, Sicherheitsexperte

«La Roth Holzbau è un esempio da seguire. Sui tetti si lavora spesso a un'altezza superiore ai tre metri. Le misure di sicurezza vanno incluse nell'offerta, coordinate e attuate.»
Peter Meier (a destra nella foto), esperto in sicurezza della Suva

Regole salvavita

Le regole vitali possono salvare delle vite e scongiurare il 60 per cento degli infortuni professionali con esito letale. Verificate se ci sono regole vitali anche per il vostro settore  .