434533297_2_highres_Keystone.jpg, home-office, homeoffice, frau, laptop, zimmer

Home office: come salvaguardare la propria salute mentale

Charlotte Chanex,

La pandemia ci obbliga a vivere in un clima di incertezza, senza sapere quando la situazione migliorerà. Alcune persone si sentono più stressate e provano ansia, anche a causa dell'isolamento dovuto all'home office.

Punti essenziali

  • Se la situazione pandemica vi opprime e vi sentite in preda all'ansia, la cosa migliore da fare è parlarne.
  • Quando lavorate da casa, stabilite una routine di lavoro definita con delle pause e rispettatela. Privilegiate le pause brevi ma frequenti.
  • Per la salute mentale è importante uno stile di vita sano, il che si traduce in un sonno ristoratore, attività fisica e passeggiate all'aria aperta.

Cathrine Mathey, psicologa del lavoro, indipendente presso Expertise RH, società specializzata nel campo dello stress e della salute sul lavoro. In questa pagina ci fornisce alcuni consigli utili su come salvaguardare la nostra salute mentale e lavorare in modo produttivo nella situazione attuale.

Come gestire lo stress causato dalla pandemia da coronavirus?

Provate ansia? La situazione vi opprime? La cosa miglior è parlarne e mantenere i contatti con gli altri. È anche importante saper gestire le proprie emozioni e riuscire a esprimerle. Se è difficile affrontare l'argomento con chi vi sta vicino, potete rivolgervi a un assistente sociale, all'ufficio delle risorse umane della vostra azienda o contattare une delle hotline indicate dai cantoni che dalla primavera scorsa rispondono alle domande dei cittadini. 

Come salvaguardare la propria salute mentale?

Le informazioni quotidiane relative alla pandemia da coronavirus non sono sempre facili da gestire e a volte possono deprimervi. Ecco quattro consigli preziosi:

  1. Ancoratevi nel presente con tutti i cinque sensi, ad esempio ascoltando della musica o preparando qualcosa di buono in cucina. Ricordate che ora voi state bene.
  2. Sul lavoro e nella vita privata concentratevi sulle attività che potete controllare. Circondatevi di persone e immagini positive. Ad esempio, tirate fuori le foto delle ultime vacanze o dei vostri figli. Date una mano ai colleghi e ai vostri famigliari. Sul lavoro potete formare dei tandem per sostenervi a vicenda.
  3. Prendetevi del tempo per rilassarvi e per fare ciò che vi piace. Fatevi questa domanda: cosa mi piace fare? Ognuno ha già la risposta dentro di sé. 
  4. Nel passaggio tra il lavoro e il tempo libero createvi un rituale. Quando lavorate in home office restate praticamente sempre nello stesso spazio e il cervello non riesce a fare uno stacco netto tra lavoro e tempo libero. Per ritualizzare la fine della giornata di lavoro potete farvi un tè, mettere della musica o fare una passeggiata all'aperto.

Come lavorare in modo più produttivo da casa?

Quando lavorate da casa, stabilite una routine di lavoro definita con delle pause e rispettatela. Molto meglio fare delle pause brevi e frequenti piuttosto che una sola pausa lunga. Quando si è in home office, il rischio è di lavorare oltre l'orario. Stabilite qual è il momento della giornata in cui siete più efficienti e organizzatevi di conseguenza.

Dopo aver spento il pc è importante fare uno stacco netto con la giornata di lavoro. Al di fuori dell'orario di lavoro evitate di fare richieste ai colleghi.

Tutte le discussioni informali che si facevano una volta attorno alla macchinetta del caffè ora non ci sono più e quindi cercate di ritagliarvi del tempo per parlare con i colleghi, abbiate il coraggio di dire cosa provate nel momento stesso in cui le cose succedono.

Per concludere...

Per mantenere l'equilibrio mentre tutto scorre intorno a voi, avere uno stile di vita sano è fondamentale. In particolar modo, è molto importante dormire bene. Cercate quindi di avere orari regolari e concedetevi le giuste ore di sonno (7-8 ore nei casi ideali) per essere in forma. Inoltre, ricordatevi di fare attività fisica. Uscite all'aria aperta, come minimo mezz'ora al giorno, anche se il tempo non è dei migliori. Tutto questo vi aiuterà a dormire meglio. Infine, non siate troppo esigenti con voi stessi, in quanto ci sono cose che non potrete controllare.

 

Maggiori informazioni

Per migliorare la qualità del vostro sonno, ecco una serie di consigli utili tratti dal nostro modulo di prevenzione:

Consigli per un sonno ristoratore  

Modulo di prevenzione «Dormire bene per vivere sani e sicuri»  

Per fare attività fisica a casa fatevi ispirare dal nostro programma:

Programma di fitness per persone sedentarie  

432959446_highres_Keystone.jpg,  home-office, homeoffice, frau, laptop, zimmer
Uno stile di vita sano aiuta a mantenere la salute mentale.