Fotolia_95988251_M.jpg

L'ergonomia protegge da disturbi alla schiena dovuti al videoterminale

I problemi di schiena dovuti al lavoro al videoterminale si possono evitare con l'ergonomia giusta. In pochi minuti posizionate correttamente scrivania, sedia, monitor e tastiera. Anche mantenere una postura corretta e fare regolarmente movimento e pause aiuta a prevenire i disturbi alla schiena.

Indice

      L'essenziale in breve

      Il lavoro al videoterminale può condurre a disturbi alla schiena. Ma se allestite la vostra postazione di lavoro secondo i principi dell'ergonomia, eviterete dolorose contratture e problemi.

      • Con un allestimento ottimale della postazione di lavoro in ufficio si possono evitare i disturbi alla schiena.
      • Vi indichiamo quali sono gli errori più frequenti alla postazione di lavoro che conducono a disturbi alla schiena.

      Con i nostri consigli lavorate più rilassati e prevenite i disturbi alla schiena.

      Disturbi alla schiena

      Il lavoro al videoterminale può condurre a problemi alla schiena. Ma spesso sono la conseguenza di errori. Con i nostri consigli supportate la schiena ed evitate errori e disturbi.

      Posizionate documenti e modelli cartacei tra schermo e tastiera. Così si evita di lavorare con la schiena curva in avanti, la cosiddetta posizione a banana.

      Il mouse va tenuto accanto alla tastiera. Tra la tastiera e il bordo del tavolo deve esserci uno spazio di circa 10 cm per appoggiare le mani.

      Un portadocumenti facilita la lettura dei fogli.

      Eine junge Frau sitzt gerade vor ihrem Bildschirm.

      Laptop senza mezzi ausiliari

      Se lavorate per più di un'ora con il portatile, dovreste usare un mouse e una tastiera esterni. In tal modo potete sollevare leggermente la parte posteriore del portatile, ad es. con un portadocumenti.

      Utilizzate uno schermo esterno se il vostro laptop ha un display inferiore ai 15 pollici.

      Una giovane donna è seduta davanti al computer. La posizione della testa è rilassata e lo sguardo è rivolto allo schermo, leggermente verso il basso.

      Nessuna inclinazione

      Sotto il profilo ergonomico, i braccioli non sono necessari, tuttavia possono essere utili a chi ha problemi alle ginocchia o è sovrappeso, in quanto forniscono un appoggio per sedersi e alzarsi.

      Se si desidera comunque usare i braccioli, si raccomanda di scegliere quelli corti e regolabili in altezza. I braccioli devono essere regolati all'altezza della scrivania, perché se sono troppo bassi si tende a inclinare il busto lateralmente. Questo porta a piegare la colonna vertebrale oppure causa disturbi alla schiena.

      I braccioli devono essere corti, in modo da permettere di avvicinare la sedia al tavolo eassumere una postura corretta, evitando di dover tendere le braccia per lavorare con la tastiera.

      Download e ordinazioni

      Questa pagina è stata utile?