33066_14_i.tif

Riarmo, dispositivi di comando su macchine (pulsante) | Suva

Se siete progettisti, fabbricanti e operatori di macchine con dispositivi di comando, qui trovate informazioni rilevanti sul riarmo per i dispositivi di comando montati sulle macchine. Informatevi sull'installazione, il funzionamento e le norme vigenti relative ai pulsanti di riarmo per i dispositivi di comando montati sulle macchine.

Indice

L'essenziale in breve

Meglio andare sul sicuro: per questo il vostro personale, prima di accedere in un sistema di recinzione e dopo averlo abbandonato, deve accertarsi che nessuno si trovi ancora nella zona di pericolo. Successivamente deve essere attivato il pulsante di riarmo. Solo dopo è possibile avviare la macchina.

Per il riarmo e la messa in sicurezza della zona di pericolo, osservate i seguenti punti:

  • prima di attivare il pulsante di riarmo, accertatevi che non ci sia nessuno all'interno della recinzione (cioè nella zona di pericolo).
  • Il pulsante di riarmo deve essere installato al di fuori della zona di pericolo, in un punto da cui si abbia la piena visibilitĂ  all'interno della zona di pericolo.
  • In assenza di piena visibilitĂ , all'interno della zona di pericolo devono essere installati uno o piĂą pulsanti di riarmo.
33066_14_i.tif

L'accesso nella zona recintata deve essere consentito solo dopo che la macchina si è arrestata. A tale scopo, premete il pulsante di riarmo.

Non sempre è sufficiente un solo pulsante di riarmo

Se la zona di pericolo non è visibile dal punto in cui è collocato il pulsante di riarmo, occorre installare ulteriori pulsanti di riarmo all'interno di essa.

Collocazione

In fase di progettazione è necessario prevedere la collocazione del pulsante di riarmo al di fuori della zona di pericolo, in un punto che consenta una visibilità completa delle zone pericolose. Il pulsante non deve essere raggiungibile dall'interno. Se il pulsante di riarmo è difettoso (blocco, cortocircuito ecc.), è necessario individuare il guasto. Se la zona di pericolo non è perfettamente visibile da questo punto, all’interno va installato un secondo pulsante di riarmo.

In presenza di comando della macchina, il riarmo serve a confermare che l'esercizio della macchina non rappresenta un pericolo per il personale.

Funzionamento

A volte un solo pulsante di riarmo non è sufficiente. Per questo in certi impianti sono installati anche pulsanti interni, che devono essere premuti prima di attivare quello esterno. Attivando il tasto interno si avvia un temporizzatore: l’operatore deve abbandonare l’area pericolosa entro il tempo stabilito e premere il pulsante esterno.

Norme

  • Direttiva macchine 2006/42/CE
  • SN EN 60204-1 Sicurezza del macchinario – Equipaggiamento elettrico delle macchine

Contatto per maggiori informazioni

Avete domande sul riarmo/pulsante di riarmo? Saremo lieti di aiutarvi.

Download e ordinazioni

Questa pagina è stata utile?

Vi potrebbe anche interessare