88824_04_3-2.tif

Dispositivi di comando su macchine: dispositivo di consenso

Siete progettisti, produttori, fornitori e operatori di macchine con dispositivi di comando? Qui troverete informazioni importanti sui dispositivi di consenso. Informatevi sul loro uso, sulla loro funzione di protezione, sulle diverse tipologie e modalitĂ  d'azione.

Indice

L'essenziale in breve

Determinate modalitĂ  di esercizio delle macchine richiedono la disattivazione dei dispositivi di protezione, per esempio per eseguire lavori nella modalitĂ  di esercizio particolare o se si devono eseguire operazioni di configurazione e regolazione sulla macchina. In questi casi entra in gioco il pulsante di comando.

Tenete presente quanto segue:

  • Il pulsante di comando agisce in combinazione con altre misure di protezione (per es. riduzione della velocitĂ  o del numero di giri a un livello di sicurezza)
  • Deve essere utilizzato solo nell'esercizio particolare.
  • Il dispositivo di protezione dĂ  la responsabilitĂ  all’operatore o all’operatrice.
  • La funzione pericolosa del dispositivo di protezione viene interrotta premendo al massimo il pulsante o rilasciandolo (reazione di panico a tre stadi). Se si utilizza un tipo a due stadi è necessaria in aggiunta la funzione di arresto di emergenza.
33066_07.tif

Il pulsante di conferma ha due pulsanti: quello grande per le dita deve essere premuto (non al massimo). Premendo con il pollice il secondo pulsante, la macchina si mette in funzione. In caso di emergenza, rilasciare il pulsante o premerlo al massimo. La macchina si arresta.

Impiego della funzione di consenso

Il pulsante di conferma deve essere usato solo per l'esercizio particolare (per esempio per le regolazioni) in combinazione con altri accorgimenti, come velocitĂ  ridotta o numero di giri limitato.

Funzione di protezione

Il dispositivo di consenso trasferisce la responsabilità all'operatore o all'operatrice , che può comandare direttamente il movimento. La funzione pericolosa della macchina può essere interrotta rilasciando o premendo al massimo il dispositivo di consenso (reazione di panico, tre stadi). La responsabilità nei confronti di terze persone è affidata all'operatore o all'operatrice.

Tipologie

Ci sono due tipi di dispositivi di consenso: a due stadi (off/consenso) e a tre stadi (off/consenso/off). Con i dispositivi a due stadi occorre assicurarsi che l'apparecchio disponga in aggiunta di una funzione di arresto di emergenza.

Funzionamento

Il dispositivo di consenso autorizza soltanto i movimenti. I movimenti sono attivati da altri dispositivi (pulsanti, joystick, volantini ecc.).

Il dispositivo di consenso viene usato in modalità di esercizio particolare quando il personale opera in prossimità della zona di pericolo (es. regolazioni) e il dispositivo di protezione presente per l’esercizio normale non è efficace. Il suo uso è consentito solo in combinazione con altre misure di protezione (velocità ridotta, numero di giri ridotto ecc.). Se la macchina è correttamente programmata, queste si attivano automaticamente spostando il selettore di esercizio su Regolazione (o una simile denominazione).

Questa pagina fa parte di una serie dedicata interamente ai dispositivi di comando montati sulle macchine. Le altre parti della serie sono disponibili nel centro download e ordinazione.

Norme

  • Direttiva macchine 2006/42/CE
  • SN EN 60204-1 Sicurezza del macchinario – Equipaggiamento elettrico delle macchine
  • EN 60947-5-8 Apparecchiature a bassa tensione – Parte 5-8: Dispositivi per circuiti di comando ed elementi di manovra - Pulsante di conferma a tre stadi

Contatto per maggiori informazioni

Avete domande sui dispositivi di consenso? Saremo lieti di aiutarvi.

Questa pagina è stata utile?

Vi potrebbe anche interessare