GettyImages-1145062427.jpg

Pulizia delle betoniere - Suva

La pulizia delle betoniere o camion betoniere può nascondere dei pericoli. Noi vi mostriamo quali misure di sicurezza potete adottare per ridurre al minimo il rischio di lesioni. Scoprite inoltre come evitare l’indurimento del calcestruzzo all’interno del tamburo.

Indice

L'essenziale in breve

Quando il calcestruzzo si solidifica nel tamburo delle betoniere (camion betoniere), spesso deve essere rimosso a mano dai lavoratori. In questo tipo di pulizia si insidiano diversi rischi. Qui vi mostriamo quali pericoli concreti esistono e come tenerli sotto controllo.

Ecco i punti principali.

  • Durante i lavori di pulizia del tamburo delle betoniere si possono verificare infortuni gravi.
  • Gli additivi chimici per il riciclaggio del calcestruzzo residuo impediscono l'indurimento del calcestruzzo nel tamburo.
  • Varie misure permettono di effettuare in sicurezza la pulizia del tamburo delle betoniere.

Ricordatevi di indossare dispositivi di protezione individuale idonei. Qui troverete informazioni utili anche su questo argomento.

Pericolo di infortunio!

Quando si trasporta calcestruzzo con betoniere e autobetoniere, il calcestruzzo può solidificarsi all’interno del tamburo, e deve essere rimosso a mano dai lavoratori.Durante questi interventi si verificano spesso infortuni che causano lesioni gravi, a volte mortali. Questo non deve accadere.

Il rischio di lesioni è maggiore durante la rotazione del tamburo sul telaio del veicolo.

Questi sono i maggiori pericoli:

  • Essere afferrati, trascinati e schiacciati dal tamburo in rotazione
  • Essere colpiti dal coperchio mentre lo si abbassa o lo si solleva
  • Cadere, inciampare
  • Polveri, rumore, energia elettrica

Come impedire l’indurimento del calcestruzzo

Occorre utilizzare ogni mezzo disponibile per evitare che il calcestruzzo si indurisca all’interno dei tamburi.In questo modo si risparmiano ingenti somme per il materiale e le ore di lavoro e si evitano gli infortuni.

Per impedire che il calcestruzzo si indurisca, basta aggiungere degli additivi chimici che si trovano facilmente in commercio e che sono specifici per il riciclaggio del calcestruzzo residuo.

Bisogna trasportare la giusta quantità di additivi chimici in ogni betoniera.

Pulizia del tamburo

Cosa bisogna fare?

Al fine di rimuovere in modo sicuro i residui di calcestruzzo dai tamburi delle betoniere e delle autobetoniere, seguite le istruzioni vincolanti dei produttori di betoniere (istruzioni per l’uso).Adottate inoltre le seguenti misure generalmente applicabili:

Attività preliminari

  • I lavori di pulizia devono essere decisi e sorvegliati dal superiore.
  • Il personale va istruito su come svolgere correttamente i lavori.

Postazione di lavoro

  • Proteggere il veicolo contro il rotolamento. Inoltre, deve essere protetto in modo tale da prevenire una collisione con altri veicoli.
  • Fornire piattaforme di accesso e di lavoro conformi alla sicurezza (per entrare o uscire dal tamburo, nonché per sollevare e mettere i coperchi).
  • Illuminare e ventilare in modo adeguato la postazione di lavoro e l’interno del tamburo.

Attrezzi e strumenti necessari

  • Accessori di imbracatura e apparecchi di sollevamento a norma per abbassare e sollevare il coperchio.
  • Attrezzature di lavoro adeguate (attrezzi, macchinari), ad esempio per sciogliere e scaricare il calcestruzzo.
  • Oltre ai soliti dispositivi di protezione individuale, indossare speciali dispositivi di protezione per lavori di pulizia come visiera completa, protezione delle vie respiratorie (almeno maschera P3) e guanti robusti. Proteggetevi inoltre dagli spigoli vivi e dalle lamiere mediante protezioni per ginocchia e gomiti.

Messa in sicurezza del tamburo

  • Impedite che l’azionamento a tamburo venga riacceso da terzi (interruttore di sicurezza bloccabile, spina;indossare su di sé la chiave di accensione).
  • A motore spento deve essere possibile bloccare meccanicamente il tamburo (tramite appositi dispositivi montati direttamente sul macchinario o staffe di fissaggio).

Pianificazione delle emergenze e organizzazione del lavoro

  • Sorvegliare le persone che lavorano da sole.
  • Dato che la posizione di lavoro è particolarmente affaticante, concedere un numero sufficiente di pause.

Download e ordinazioni

Questa pagina è stata utile?