414459685_highres.jpg

La protezione delle mascherine igieniche dipende dall'uso corretto

Le mascherine igieniche non sono preziose solo in tempo di pandemia. La protezione di naso e bocca può essere utile anche in generale nei luoghi in cui i collaboratori vengono a contatto con molte persone. Qui si ripresenta la domanda: a cosa bisogna fare attenzione quando si utilizza una mascherina igienica? Ve lo mostriamo.

Indice

L'essenziale in breve

Alcuni la chiamano mascherina igienica, altri chirurgica, ma per i più è semplicemente «la mascherina». A prescindere dalla pandemia, molti hanno riconosciuto il valore di questo piccolo «filtro» e vogliono continuare a usarlo in determinate situazioni per proteggere gli altri da un possibile contagio.

Infatti le mascherine igieniche, se conformi alla norma EN 14683, possono ridurre considerevolmente la trasmissione di agenti patogeni mediante infezione da goccioline.

Tuttavia è importante

  • utilizzare la protezione di naso e bocca correttamente per non ridurne l'efficacia;
  • rispettare anche le norme igieniche complementari;

leggere le nostre istruzioni per trarre la massima protezione dalla mascherina chirurgica.

Quando si dovrebbe indossare la mascherina?

Nel tempo libero come nella vita professionale ci sono situazioni in cui è giustificato indossare la mascherina igienica. Al di fuori di situazioni straordinarie come una pandemia, non esistono disposizioni al riguardo per la protezione della salute. Attenetevi sempre alle direttive vigenti dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).

Uso corretto delle mascherine igieniche

Ricordate ai vostri collaboratori di rispettare tutte le direttive affinché la protezione di naso e bocca non diventi una non-protezione di naso e bocca.

Procedete come segue per ottenere una protezione ottimale:

  • Lavatevi le mani con acqua e sapone o con l'apposito disinfettante prima di indossare la mascherina.
  • Coprite bocca, naso e mento con la mascherina igienica e assicuratevi che aderisca perfettamente in ogni punto.
  • Non toccate più la maschera una volta indossata, altrimenti dovete disinfettarvi nuovamente le mani.
  • Indossate assolutamente una mascherina nuova, pulita e asciutta non appena quella vecchia si inumidisce.
  • Non appena vi togliete la mascherina e la gettate nella spazzatura, di nuovo: lavatevi le mani con acqua e sapone o utilizzate un disinfettante adeguato.
  • La mascherina igienica è un articolo monouso e per motivi sanitari non deve essere riutilizzata.

A cosa si deve prestare attenzione con le mascherine FFP?

A differenza delle mascherine igieniche, le maschere di protezione delle vie respiratorie, come le FFP2, servono principalmente a proteggere chi le indossa. Si usano nel settore sanitario soprattutto nelle strutture di cura o dove le attività con i pazienti comportano una maggiore emissione di aerosol. Qui trovate ulteriori informazioni sull'argomento: Mascherine igieniche e maschere di protezione delle vie respiratorie FFP nella sanità.

Per quanto riguarda le maschere FFP2 e FFP3, durante la pandemia di coronavirus sono stati immessi sul mercato prodotti non seri. Vi spieghiamo a cosa dovete prestare attenzione nell'acquisto alla pagina Come riconoscere le maschere di protezione delle vie respiratorie FFP2 o FFP3 a norma.

Che usiate una mascherina igienica o una maschera di protezione delle vie respiratorie, l'efficacia dipende dal loro corretto utilizzo. Quindi anche i prodotti FFP devono essere indossati e tolti solo con le mani pulite. Inoltre dovete verificare la perfetta aderenza alle diverse parti del viso. Le maschere FFP non sono adatte a chi ha la barba (a partire da una barba di tre giorni) perché i punti di non aderenza possono compromettere notevolmente la protezione.

Le maschere per vie respiratorie fanno respirare i suoi dipendenti.
Le maschere per vie respiratorie fanno respirare i suoi dipendenti.
Per la salute vale la pena proteggersi al meglio da gas, vapori e polveri dannosi. Su sapros.ch trova tutto dalla semplice maschera di protezione all'apparecchio con dispositivo di fuga e al respiratore ad aria compressa. Così lei e i suoi dipendenti potete lavorare in sicurezza anche se l'aria è pesante.

Download e ordinazioni

Questa pagina è stata utile?