Pacchetto con sostanze radioattive scaricate da un furgoncino.

Formazione per il trasporto di sostanze radioattive

  • Trasportare sostanze radioattive comporta pericoli particolari e per tale motivo occorre un'adeguata formazione.
  • Per trasportare sostanze radioattive su strada bisogna disporre di una formazione specifica con esame finale (salvo i colli esonerati).

Formazione richiesta

Trasportare sostanze radioattive in sicurezza richiede una serie di conoscenze specifiche. Ecco perché gli autisti di veicoli autorizzati devono conseguire un'apposita formazione. L’azienda ha anche l’obbligo di designare e formare un perito di radioprotezione in conformità all’ORaP nonché un addetto alla sicurezza ai sensi dell’OSAS.

Attestato di partecipazione al corso di formazione

L’autista di veicoli che trasportano sostanze radioattive deve possedere un attestato SDR/ADR per la classe 7 (salvo i colli esonerati). La relativa formazione viene certificata con un esame finale. L’attestato SDR/ADR ha una validità di cinque anni.

Centri di formazione

Informazioni

Riferimenti di legge e normative tecniche

  • Ordinanza sulla prevenzione degli infortuni (OPI), art. 8 : Provvedimenti in caso di lavori connessi con pericoli particolari
  • Legge sulla radioprotezione (LRaP), art. 6 : Qualificazione tecnica, art. 16 : Responsabilità delle imprese e art. 31 : Condizioni
  • Ordinanza sulla radioprotezione (ORaP), art. 76 : Trasporti al di fuori del perimetro aziendale
  • Ordinanza concernente il trasporto di merci pericolose su strada (SDR), art. 8 : Formazione dei conducenti
  • Ordinanza sugli addetti alla sicurezza (OSAS), artt. 13 - 22 
  • Accordo europeo relativo al trasporto internazionale su strada delle merci pericolose (ADR )