La scossa elettrica non è dovuta al caso

Indice

      Nessuna immagine disponibile
      La scossa elettrica non è dovuta al caso
      Codice
      55202.I
      Supporto informativo
      Manifestino, PDF, 1 pagina
      Edizione
      01.09.2022

      Descrizione

      La corrente elettrica è così comune nella vita quotidiana, che la diamo per scontata e perdiamo il necessario rispetto per questa forza della natura. Il numero degli infortuni da elettricità segnalati è fortemente aumentato negli ultimi anni.

      Le lesioni più frequenti causate dalla corrente elettrica sono:

      • Scossa elettrica a 230 V: se non si lascia subito la presa (e spesso non è una cosa semplice), si corre il rischio di procurarsi ustioni e aritmia cardiaca.
      • Archi elettrici con temperature da 10000 a 20000 °C causano ustioni dal primo a terzo grado.

      Il nostro manifesto è uno strumento per ricordare ai vostri collaboratori alcune regole per lavorare con la corrente elettrica: Utensili elettrici portatili, compresi cavi e spine, devono essere controllati per verificare che non siano danneggiati, e gli apparecchi difettosi devono essere riparati solo da specialisti. E se si lavora con la corrente elettrica all'aperto, occorre sempre utilizzare un dispositivo di protezione salvavita.

      Se i vostri collaboratori si attengono ad alcune regole di base, evitano in modo efficace di rimanere feriti o addirittura di perdere la vita a causa di una scossa elettrica.

      Questa pagina è stata utile?

      Argomenti di approfondimento