Tabella delle vibrazioni per professioni svolte sui treni e in ambito ferroviario

Indice

      Nessuna immagine disponibile
      Standard Variante
      Codice
      86740.D/F/I
      Supporto informativo
      Documento, PDF
      Edizione
      22.03.2018

      Descrizione

      A seconda dell’intensità, della frequenza, della durata e della modalità di lavoro (postura), le forti vibrazioni possono minacciare la salute o addirittura danneggiarla. Le vibrazioni possono avere due tipi di effetti sul corpo umano: vibrazioni trasmesse al sistema mano-braccio (HAV) e vibrazioni trasmesse al corpo intero (GKV).

      Se i lavoratori del traffico ferroviario sono esposti a vibrazioni eccessive, si possono manifestare diversi disturbi a seconda della tipologia, dell’intensità e della durata dell’esposizione. Diversamente da molti altri pericoli, per le vibrazioni non esistono dispositivi efficaci di protezione individuale. Pertanto, risulta ancora più importante adottare le misure tecniche opportune per ridurre l’esposizione alle vibrazioni. Per proteggere la salute dei vostri collaboratori abbiamo realizzato per voi questa tabella delle vibrazioni.

      La tabella riporta la valutazione dell’esposizione alle vibrazioni per funzioni professionali selezionate svolte su treni e in ambito ferroviario così come i valori tipici delle vibrazioni di apparecchi e macchine. Infine mostriamo due diverse misure da adottare.

      L’elenco delle tabelle delle vibrazioni riporta altre tabelle di valori di altri settori dove l’esposizione alle vibrazioni è elevata.

      Questa pagina è stata utile?

      Argomenti di approfondimento