Logo Suva all'ingresso principale Fluhmatt

Condizioni Generali Consulenza in prevenzione (PB) Suva

Indice

1. Spese / modalitĂ  di pagamento

Le formazioni e le istruzioni della Consulenza in prevenzione (PB) Suva non sono soggette all'imposta sul valore aggiunto. In caso di servizi di consulenza esclusivi, al prezzo del prodotto viene aggiunta l'attuale aliquota IVA.

La Suva applica un supplemento per il lavoro svolto di sabato (25 per cento), di domenica (50 per cento), di notte (25 per cento) e nei giorni festivi (50 per cento). Il supplemento notturno viene applicato per le ore di lavoro comprese tra le 20:00 e le 06:00. Eventuali spese di alloggio vengono fatturate separatamente (secondo le spese effettive).

Al termine dell'incarico l'azienda riceve una fattura per i servizi prestati dalla Suva. Il termine per il saldo della fattura è di 30 giorni.

2. Protezione dei dati

Le parti contraenti si impegnano in via generale, per la durata di questa convenzione e anche dopo la sua cessazione, a mantenere riservati tutti i dati e le informazioni dell'altra parte contraente ottenuti in relazione a questa convenzione, a non trasmetterli a terzi nĂ© utilizzarli per l'adempimento di scopi diversi da quelli specificati in questa convenzione.

3. Diritto di utilizzazione

La Suva concede all'azienda a cui ha fornito consulenza il diritto di utilizzare (internamente all'azienda) la documentazione elaborata durante il perfezionamento professionale. Il diritto di utilizzazione è di durata illimitata e senza restrizioni. La proprietĂ  intellettuale sui documenti formativi concepiti per il corso di perfezionamento e sui documenti di approfondimento dell'argomento oggetto del corso resta interamente della Suva.

4. Marketing

Entrambe le parti contraenti sono autorizzate a utilizzare il nome dell'altra parte a scopi di referenza (autopromozione) se l'altra parte contraente dĂ  il proprio consenso scritto. L'autopromozione deve essere specificata in dettaglio all'altra parte contraente e può avere luogo solo entro i limiti espressamente approvati. In ogni caso non è consentito dare informazioni sul contenuto della convenzione.

L'offerta formulata dalla Suva ha una validitĂ  di due mesi. L'accettazione e l'applicazione di tale offerta nonchĂ© l'accettazione delle Condizioni Generali vengono comunicate alla Suva per iscritto (per posta o e-mail).

La convenzione termina con la conclusione dell'incarico.

Entrambe le parti contraenti possono recedere dalla convenzione dando un preavviso di quattro settimane. In questo caso, l'azienda che ha ricevuto consulenza è tenuta a versare alla Suva gli onorari non ancora saldati per i lavori già eseguiti.

In caso di annullamento / rinvio di un modulo con un preavviso inferiore a quattro settimane dal termine previsto, viene addebitato il 50 per cento dell'onorario concordato per tale modulo.

6. Disposizioni finali

Le disposizioni della convenzione sottostanno al diritto svizzero. Il foro competente per eventuali controversie è Lucerna.