Scheda: bonifica professionale di pannelli leggeri con amianto

Indice

Scheda: bonifica professionale di pannelli leggeri con amianto
Codice
33036.I
Supporto informativo
Schede tematiche, PDF
Edizione
01.05.2022

Descrizione

In molti pannelli leggeri installati prima del 1990 si celano grandi quantità di fibre di amianto nocive. Durante la rimozione di questi pannelli, milioni di fibre di amianto possono disperdersi nell'aria e danneggiare gravemente i polmoni. Per questo l'Ordinanza sui lavori di costruzione (OLCostr) prescrive che la bonifica di elementi contenenti amianto possa essere fatta solo da ditte riconosciute.

Per garantire la protezione vostra e dei vostri collaboratori, abbiamo riassunto in una scheda tematica i principali provvedimenti di sicurezza. Particolare attenzione deve essere prestata alla preparazione dei lavori. Essa comprende:

  • individuare i pericoli dovuti all'amianto e pianificare le necessarie misure di sicurezza
  • istruire a fondo il personale
  • proteggere contro la contaminazione sia la zona di bonifica sia le persone terze
  • disporre l'attrezzatura e i dispositivi di protezione adeguati così come il materiale necessario

Durante la rimozione dei pannelli leggeri contenenti amianto deve essere presente il personale specializzato. Gli elementi mobili devono essere smontati con precauzione e imballati ermeticamente. Per i pannelli sulle parti fisse, devono essere adottate ulteriori misure di protezione, come la ventilazione artificiale.

Inoltre la scheda tecnica fornisce indicazioni sulla pulizia finale e sullo smaltimento. Per maggiori informazioni sul tema, visitate la nostra pagina dedicata all'amianto.

Questa pagina è stata utile?

Argomenti di approfondimento