Un operaio con indosso un dispositivo di protezione individuale anticaduta sta lavorando su un lato del tetto, proteso verso il vuoto.

Formazione sui lavori con dispositivi di protezione individuale anticaduta

  • È consentito utilizzare i dispositivi di protezione individuale anticaduta (DPI anticaduta) solo se, sul piano tecnico, non è possibile adottare misure di protezione collettiva.
  • L'utilizzo di DPI anticaduta (lavori in quota con sistemi di protezione mediante funi) rientra fra i «lavori connessi con pericoli particolari», pertanto è necessaria una formazione specifica.
  • Su richiesta, è necessario presentare l'attestato di formazione.
  • I giovani non possono svolgere lavori che richiedono protezioni anticaduta.

Principi

  • Le misure di protezione collettiva (ponteggi per facciata, protezioni laterali, reti di sicurezza ecc.) hanno priorità assoluta. Si dovrà ricorrere ai DPI anticaduta solo se, dal punto di vista tecnico, non è possibile adottare questi sistemi di protezione collettiva.
  • I lavori con DPI anticaduta possono essere eseguiti esclusivamente da personale qualificato con formazione specifica (artt. 5 e 8 OPI).
  • Le aziende che eseguono lavori in quota con sistemi di protezione mediante funi devono garantire che una persona rimasta sospesa nel vuoto dopo una caduta dall'alto possa essere salvata entro 10-20 minuti con mezzi disponibili in loco.
  • Ai giovani sotto i 18 anni non è consentito svolgere lavori che richiedono una protezione anticaduta. Fanno eccezione i giovani in formazione professionale per i quali è definita una deroga nella rispettiva ordinanza professionale di base.

Formazione richiesta

Formazione di base orientata alla pratica per i lavori con DPI anticaduta (durata minima: 1 giorno)

Il formatore deve dimostrare di avere un livello di qualificazione adeguato nonché conoscenze tecniche e specialistiche approfondite. Inoltre, deve essere in grado di effettuare salvataggi in sicurezza in situazioni reali e durante le esercitazioni.

I contenuti e le competenze elencati sono parte integrante di una formazione di base minima per i lavori con DPI anticaduta. L'aspetto centrale della formazione è costituito dall'acquisizione di capacità pratiche per l'utilizzo sicuro dei DPI anticaduta, tenendo conto delle condizioni quadro e di impiego specifiche. Solitamente una formazione di base ha una durata minima di circa un giorno (8 lezioni). La formazione e i relativi contenuti devono essere documentati.

I dipendenti che hanno già maturato esperienza nei lavori con DPI anticaduta devono essere sottoposti a controlli per verificare le loro competenze specialistiche e seguire corsi di formazione integrativi.

Argomenti trattati

Teoria

  • Riferimenti di legge per la Svizzera; LAINF, OLCostr, OPI (principio TOP, misure di protezione collettiva, utilizzo e manutenzione secondo le indicazioni del fabbricante, piano di salvataggio, divieto di lavorare in solitaria)
  • Attrezzature: DPI anticaduta rilevanti (caschi di protezione dotato di sottogola, imbracature anticaduta / imbracature complete, cordini, moschettoni, dispositivi anticaduta di tipo retrattile ecc.)
  • Come indossare e regolare correttamente i DPI anticaduta
  • Regole per stoccare e controllare i DPI anticaduta prima dell'utilizzo
  • Importanza delle norme di prodotto; DPI anticaduta, dispositivi di ancoraggio, norme EN, marcatura CE di conformità
  • Meccanismi di caduta (pericolo di caduta con effetto pendolo, caduta dalla posizione di lavoro, spazio libero di caduta
  • STOP in caso di pericolo (contenuti delle regole vitali per chi lavora con i DPI anticaduta)

Pratica

  • Esperimento sul «trauma da sospensione» (shock ortostatico)
  • Priorizzazione dei sistemi (1. sistema di ritenuta, 2. sistema di posizionamento, 3. sistema di arresto caduta) tenendo conto delle esigenze dei partecipanti
  • Fisica della caduta con esperimenti pratici su: forza d'impatto, fune allentata e caduta con effetto pendolo
  • Percorsi situazionali e di sicurezza: comportamenti corretti / scorretti nelle varie situazioni, preparazione dei lavori, individuazione dei pericoli, dispositivi di ancoraggio
  • Sistemi anticaduta verticali, sistemi permanenti e/o temporanei
  • Salvataggio semplice verso il basso
  • Altre possibili situazioni di lavoro:
    - lavori in profondità con DPI anticaduta
    - lavori su alberi con posizionamento sul lavoro
    - lavori su scale
    - lavori in ceste portapersone ecc.
Competenze

Teoria

  • Sapere quando è necessario adottare misure di protezione anticaduta
  • Conoscere le regole vitali per chi lavora con i DPI anticaduta; STOP in caso di pericolo
  • Conoscere i pericoli specifici connessi ai lavori con DPI anticaduta
  • Conoscere le possibili forze esercitate sul corpo e sulle attrezzature dai DPI in caso di caduta
  • Le nozioni acquisite saranno verificate attraverso un controllo degli obiettivi.

Pratica

  • Distinguere tra dispositivi di base idonei e non idonei (controllo visivo prima dell'utilizzo)
  • Distinguere tra dispositivi di ancoraggio idonei e non idonei
  • Indossare e utilizzare i dispositivi standard in modo corretto e completo
  • Utilizzare correttamente i sistemi anticaduta verticali
  • Eseguire un'operazione di salvataggio semplice verso il basso con mezzi appositamente preparati
  • Preparare ed eseguire semplici lavori con DPI anticaduta

Per mettere in sicurezza le persone nelle apposite ceste di lavoro (ad esempio piattaforme di lavoro elevabili, impianti di movimentazione) è sufficiente fornire istruzioni per l'utilizzo dell'imbracatura anticaduta e del mezzo di collegamento definito, purché il lavoro non richieda di abbandonare la cesta (dispositivo di trattenuta). Le persone che manovrano una piattaforma di lavoro elevabile devono essere adeguatamente formate, in modo che possano eseguire le operazioni in condizioni di sicurezza.

Attestato di formazione per i lavori con DPI anticaduta

Se richiesto, occorre presentare un attestato su cui devono essere indicati il tipo di formazione (denominazione), gli argomenti trattati, la durata, la data di svolgimento, il centro di formazione e il formatore.

Perfezionamenti e corsi di ripetizione

  • Salvataggio di persone cadute dall'alto
  • Progettazione di dispositivi di ancoraggio / sistemi specifici
  • Allestimento di piani di sicurezza e di salvataggio specifici
  • Esperto in «controlli DPI anticaduta»

Informazioni

Basi giuridiche (leggi, ordinanze) e normative tecniche

  • Ordinanza sulla prevenzione degli infortuni, Art. 5 OPI  : Dispositivi di protezione individuale
  • Ordinanza sulla prevenzione degli infortuni, Art. 8 OPI  : Provvedimenti in caso di lavori connessi con pericoli particolari