Direttiva CFSL amianto: le regole per più sicurezza sul lavoro

Indice

Amianto (direttiva CFSL)
Codice
6503.I
Supporto informativo
Linea guida, PDF, 47 pagine, A5
Edizione
01.12.2008

Descrizione

Il divieto di usare l’amianto è stato introdotto in Svizzera nel 1990. Troppo tardi! Infatti ormai il materiale nocivo per la salute era già stato impiegato in notevoli quantità. Ancora oggi lo si trova negli intonaci delle pareti, nei rivestimenti per pavimenti, nella colla per piastrelle, nello stucco per finestre e in altri materiali da costruzione. Ragion per cui durante i lavori di bonifica negli edifici costruiti prima del divieto è necessario prestare la massima cautela.

Per conoscere le regole per la manipolazione dei materiali contenenti amianto, scaricate qui la direttiva CFSL. Essa definisce la procedura per l’individuazione dei pericoli, la pianificazione e lo smaltimento dell’amianto. Per garantire la protezione sul posto di lavoro, la direttiva comprende disposizioni su:

  • Le misure generali
  • Le misure speciali per la rimozione di prodotti contenenti amianto debolmente agglomerato
  • Le misure speciali per la rimozione di prodotti contenenti amianto fortemente agglomerato
  • Le misure speciali per i lavori in sotterraneo

Informatevi sulle basi legali e istruite il vostro personale sui pericoli dell’amianto. Solo così disporrà delle necessarie conoscenze per eseguire i lavori con la necessaria cautela.

Per maggiori informazioni sull’argomento consultate anche la nostra pagina web Amianto.

Questa pagina è stata utile?

Argomenti di approfondimento