pro_20160128_sicherheitscharta-instandhaltung_de.mp4 - Cover

Interventi di manutenzione: pericoli, cause di infortuni e misure

Una macchina guasta o eseguire una revisione in altezza: gli interventi di manutenzione presentano numerosi pericoli. Cadute dall'alto, scosse elettriche, schiacciamento o trascinamento di parti del corpo sono solo alcuni esempi. Scoprite quali sono le cause di questi infortuni sul lavoro e come potete proteggervi.

Indice

L'essenziale in breve

Gli interventi di manutenzione sono fondamentali per l'azienda o la produzione: infatti, solo macchine e impianti correttamente manutenuti consentono un lavoro efficiente. Tuttavia, questi lavori di manutenzione sono molto pericolosie sono all'origine del 20% degli infortuni sul lavoro. La riparazione di guasti è tra le attività più rischiose:

Assicuratevi che tutti i lavoratori siano protetti con le otto regole vitali per il personale addetto alla manutenzione che trovate qui. I lavoratori e i superiori hanno responsabilità diverse.

Riassumendo:

  • pianificate al meglio i lavori, incluse le misure di sicurezza
  • assicuratevi che le energie residue (per esempio carichi sospesi o elettricità) non rappresentino un pericolo
  • mettete in sicurezza contro le cadute dall'alto e le esplosioni

Eseguire lavori di manutenzione implica il rispetto coerente delle regole.

Gli interventi di manutenzione sono pericolosi ele cause d'infortunio molteplici. Capita di frequente, per esempio, che gli addetti restino schiacciati o vengano trascinati da parti dell'impianto. Anche le cadute dall'alto o le scosse elettriche rappresentano un rischio, così come le esplosioni.

Ma nella vostra azienda questi incidenti non devono capitare. Ecco perché la Suva ha messo a punto otto regole vitali per il personale manutentore. Tutti sono chiamati a fare la loro parte: le regole sono rivolte sia agli operatori delle macchine sia ai responsabili dei reparti produzione. Se avete funzioni direttive avete una responsabilità particolare. La prevenzione degli infortuni, infatti, è di competenza dei piani alti.

Assicuratevi che le seguenti otto regole vitali siano applicate coerentemente:

  1. pianificazione dei lavori
  2. no alle improvvisazioni, nemmeno per riparare un guasto
  3. disinserire e mettere in sicurezza l'impianto
  4. rendere innocue le energie residue
  5. evitare il rischio di caduta dall'alto
  6. solo personale specializzato per i lavori elettrici
  7. rimuovere le sostanze infiammabili
  8. uso di un ventilatore di aspirazione per evitare il rischio di esplosione

Queste regole di sicurezza consentono di evitare gravi lesioni e addirittura la morte. Una maggiore sicurezza sul lavoro è un vantaggio per tutti, per i lavoratori, per voi e per l'azienda perché le conseguenze di un infortunio sono sempre tragiche, per tutte le parti coinvolte.

Pericoli principali

Durante i lavori di manutenzione i rischi di infortunio sono molto alti. Di seguito sono elencati alcuni pericoli che caratterizzano i lavori di manutenzione e di riparazione dei guasti su macchine e impianti:

  • lacune organizzative
  • rischi meccanici
  • cadute dall'alto
  • elettricità
  • atmosfera esplosiva

Un'accurata pianificazione, l'utilizzo dei DPI e altre regole di sicurezza consentono di tenere sotto controllo questi pericoli.

Fatevi un'idea delle cause di infortunio

Una non corretta gestione dei pericoli e il mancato rispetto delle regole di sicurezza sono all'origine degli infortuni. È qualcosa che può essere evitato. Gli accertamenti svolti dalla Suva hanno identificato le seguenti cause di infortunio:

  • scarsa pianificazione o preparazione dei lavori
  • personale mal addestrato
  • stress e fretta
  • mancanza di controllo sul luogo di lavoro e incapacità di far rispettare le regole di sicurezza
  • assenza di dispositivi tecnici per l'esercizio particolare
  • macchina non disinserita
  • macchina non messa in sicurezza contro l'avviamento accidentale
  • manipolazione dei dispositivi di protezione

Misure

Per far fronte a queste problematiche serve soprattutto l'impegno dei dirigenti.

  • Gli interventi di manutenzione vanno pianificati con cura valutando correttamente i pericoli.
  • Impiegate solo personale qualificato che conosce le macchine e sa lavorare in sicurezza.
  • Chi lavora nella produzione in genere non è qualificato per eliminare i guasti nel processo produttivo. Questo compito spetta al personale specializzato.

Per saperne di più, è utile guardare gli esempi di infortunio sui maggiori rischi legati agli interventi di manutenzione. Questi esempi possono essere impiegati anche a scopo didattico e formativo.

Informazioni aggiornate sul tema manutenzione e sicurezza sono disponibili qui.

Per saperne di più

  • Informazioni sui prodotti per la sicurezza sono disponibili sulla piattaforma internet Sapros
    , dove si possono anche ordinare.
  • Visitate il sito internet dell'«Associazione svizzera di Facility Management e di Maintenance»
    .
  • L'Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA)
     con sede a Bilbao ha dichiarato la manutenzione argomento chiave per la sicurezza sul lavoro. Sul suo sito internet, l'EU-OSHA mette a disposizione numerosi documenti e ausili.
  • La Svizzera partecipa alla campagna europea per ambienti di lavoro sani e sicuri e dall'ottobre 2011 ha lanciato un'iniziativa formativa sul tema «Manutenzione sicura». L'iniziativa è sotto l'egida della Segreteria di Stato dell'economia (SECO) ed è finanziata dalla Commissione federale di coordinamento per la sicurezza sul lavoro (CFSL). Maggiori informazioni sono disponibili qui
    .

Download e ordinazioni

Questa pagina è stata utile?

Vi potrebbe anche interessare