66008-016.tif

Interventi di registr. su macchine durante l'eserc.: misure di sicur.

Poter effettuare impostazioni durante l'esercizio e alla massima velocità di produzione è un vantaggio. Tuttavia, per non mettere in pericolo il vostro personale, occorre soddisfare alcuni requisiti. Vi spieghiamo tre semplici ma efficaci varianti.

Indice

L'essenziale in breve

Coperture e armadi proteggono il personale da interventi pericolosi su macchine in funzione. Tuttavia è sempre possibile manipolare i dispositivi di sicurezza. Per registrare macchine e impianti durante l'esercizio, occorrono pertanto concetti di comando intelligenti che consentano di lavorare con le coperture di protezione chiuse.

Non è necessario arrestare la macchina né ricorrere a un esercizio ridotto:

  • se applicate un tunnel nella copertura di protezione;
  • se il vostro personale può effettuare le regolazioni tramite un pannello di comando esterno con servomotori;
  • se gli elementi di regolazione si trovano al di fuori della copertura di protezione.

Copertura di protezione: fondamentale per interventi di registrazione

Per effettuare regolazioni durante l'esercizio, la copertura di protezione è garanzia di sicurezza. Tuttavia, ciò presuppone che per la regolazione siano presenti i dispositivi corrispondenti, come ad esempio un tunnel. Infatti, in mancanza di tali elementi costruttivi, si rischia che qualcuno disattivi la sorveglianza della copertura di protezione e acceda alla zona di pericolo con la macchina in moto. Qualora, nonostante tutto, sia necessario effettuare registrazioni su una macchina in moto con la copertura di protezione aperta, occorre lavorare solo utilizzando il funzionamento a impulsi e alla velocità più bassa possibile.

Lavori di regolazione senza pericoli

È nell'interesse di qualsiasi azienda poter effettuare lavori di regolazione o registrazione con macchina in moto e alla massima velocità di produzione. Ma nessuno deve correre rischi. Perché un eventuale infortunio colpisce sia il personale che l'azienda, con dolorosi processi di guarigione da una parte e un'interruzione della produzione e la mancanza di uno specialista dall'altra. Con le nostre tre varianti il vostro personale può lavorare in sicurezza:

Variante 1 «Tunnel»

Gli elementi di regolazione sono raggiungibili tramite un tunnel attraverso la copertura di protezione chiusa, costruita in modo che nessuno possa accedere alla zona di pericolo.

Un membro del personale si trova davanti a un nastro trasportatore. La zona di pericolo è protetta da una grande copertura di protezione. Al suo interno è integrato un piccolo tunnel attraverso il quale l'operatore può effettuare le regolazioni.

Per fare in modo che i vostri specialisti non siano tentati di disattivare ed estrarre la copertura di protezione, è stato integrato un piccolo tunnel, attraverso il quale la macchina può essere registrata senza pericoli.

Variante 2: pannello di comando con servomotori

La regolazione avviene elettronicamente tramite un pannello di comando con servomotori. Questo concetto presenta il vantaggio che i vostri specialisti possono memorizzare le varie impostazioni, semplificando le conversioni di formato.

Davanti a un nastro trasportatore con una copertura di protezione è presente un tecnico che effettua registrazioni sulla macchina tramite un pannello di comando.

Da un pannello di comando il vostro personale può effettuare registrazioni sulla macchina senza dover rimuovere la copertura di protezione.

Variante 3: comando nella zona sicura

Una procedura sicura consente anche di effettuare la registrazione tramite elementi di regolazione disposti al di fuori della copertura di protezione.

Mentre la produzione è in corso, uno specialista effettua registrazioni sulla macchina. A tale scopo può utilizzare gli elementi di regolazione che si trovano al di fuori della copertura di protezione.

La disposizione degli elementi di comando accanto alla copertura di protezione permette di svolgere il lavoro in sicurezza, senza la necessità di rimuovere la copertura.

Download e ordinazioni

Questa pagina è stata utile?