L'Ufficio dell'Ombudsman media gratuitamente in caso di divergenze fra gli assicurati e la Suva.

L'Ufficio dell'Ombudsman funge da mediatore neutrale

Se gli assicurati valutano il loro diritto alle prestazioni assicurative in modo diverso rispetto alla Suva, è possibile che insorgano divergenze. In queste situazioni gli assicurati non sono lasciati a se stessi: la Fondazione «Ombudman dell'assicurazione privata e della Suva» li aiuta infatti nelle questioni riguardanti il diritto assicurativo, agendo in modo neutrale e orientato alle soluzioni. 

Gli assicurati della Suva e dell'assicurazione militare possono richiedere una consulenza gratuita. L'Ufficio dell'Ombudsman elabora proposte e raccomandazioni al fine di trovare una soluzione extragiudiziale. Non assume tuttavia il ruolo di avvocato. Inoltre, la richiesta di intervento dell'Ufficio dell'Ombudsman non interrompe la decorrenza dei termini.

Per maggiori informazioni invitiamo a consultare il sito www.ombudsman-assurance.ch  .