Propano e butano: misure di protezione per fuga di gas in un locale

Indice

Propano e butano: misure di protezione per fuga di gas in un locale
Codice
44024.I
Supporto informativo
Documento, PDF, 5 pagine
Edizione
01.07.2023

Descrizione

Propano e butano (gas liquefatti) sono invisibili, facilmente infiammabili, esplosivi e più pesanti dell'aria. Ma non sono inodori. Se si nota una fuga di gas, occorre adottare immediatamente misure per proteggere la propria vita e quella degli altri.

Quindi, in caso di fuga di gas senza incendio, procedete come segue:

  • Chiudere i dispositivi di chiusura delle bombole del gas e interrompere l'erogazione del gas.
  • Depositare le bombole non ermetiche in un luogo sicuro all'aperto.
  • Arieggiare bene il locale.
  • Evitare fonti d'innesco di qualsiasi tipo.

La situazione diventa spinosa quando si è già sviluppato un incendio nei locali con impianti a gas liquefatto, con o anche senza fuga di gas. In questo caso sono necessarie le seguenti misure:

  • Innanzitutto bloccare la fuga di gas, se possibile.
  • Raffreddare gli impianti fissi.
  • Se possibile, rimuovere le bombole del gas dalla zona di pericolo.

Le ulteriori misure per spegnere l'incendio sono però riservate agli specialisti.

Consultate anche la nostra scheda informativa «Propano e butano: misure di protezione in caso di fuga di gas all'aperto» (44025.I).

Trovate ulteriori informazioni sull'uso sicuro delle bombole di gas nella nostra scheda informativa «Bombole di gas» (66122.I).

La nostra pagina «Protezione contro le esplosioni» offre indicazioni importanti e video di istruzione per evitare le esplosioni.

Questa pagina è stata utile?

Argomenti di approfondimento