Piani intermedi per casserature di solette – Scheda tematica

Indice

Standard Variante
Codice
33018.I
Supporto informativo
Schede tematiche, PDF
Edizione
01.01.2022

Descrizione

kI piani intermedi per casserature di solette non sono più conformi allo stato della tecnica. A causa del pericolo di cedimento latente, il rischio di infortuni gravi e danni materiali elevati è stato classificato come alto. Così, i piani intermedi per casseratura sono ammessi solo se vengono collaudati sul posto da un ingegnere edile.

Ecco i motivi per cui non si dovrebbe utilizzare questa tecnica di casseratura:

  • Nella pratica è pressoché impossibile realizzare correttamente piani intermedi dal punto di vista statico.
  • Bastano piccoli spostamenti o leggere imprecisioni per esaurire la riserva di capacità di carico.
  • Per garantire la stabilità, i piani intermedi dovrebbero coprire l’intera superficie ed essere sostenuti sui quattro lati, un’operazione quasi impossibile.

Conclusione della scheda tematica: sconsigliamo di adottare questa struttura d'appoggio e raccomandiamo l’impiego di sistemi di casseratura moderni, più validi anche dal punto di vista della sicurezza. Tenete presente che dovete ridurre al minimo possibile gli infortuni sin dalla pianificazione dei lavori di costruzione. Se continuate a lavorare con piani intermedi per casseratura precari e il personale subisce lesioni o vengono causati danni materiali, potreste essere soggetti a indagine. E in quanto imprenditori potreste essere tenuti a dare delle spiegazioni.

In combinazione con questo argomento vi consigliamo anche le nostre tre schede tematiche  Puntelli per solette, Travi per la casseratura di solette  e Casseri per solette in strutture con soffitti alti.  Qui vi mostriamo come eseguire lavori di casseratura in sicurezza.

Questa pagina è stata utile?

Argomenti di approfondimento