Abbildung von Coronaviren

Coronavirus: informazioni aggiornate per i nostri clienti e gli assicurati

Punti essenziali

  • Gli sportelli delle nostre agenzie sono di nuovo aperti. Restiamo comunque sempre a vostra disposizione anche per telefono o via e-mail.
  • Riduciamo i vostri oneri amministrativi allo stretto necessario e, dove possiamo, attuiamo sgravi finanziari.
  • Vi forniamo informazioni su come potete tutelare i vostri collaboratori nel vostro settore.

La Suva si sta adoperando per garantire al massimo i propri servizi nonostante l'emergenza coronavirus. Gli infortuni vengono trattati come d'abitudine e le indennità giornaliere vengono versate. Chiediamo comprensione se dovessero comunque esserci restrizioni e ritardi.

In caso di domande non esitate a contattarci per telefono o via e-mail. Anche il nostro servizio clienti è disponibile ogni giorno dalle 8:00 alle 17:00 al numero 0848 820 820 o all'indirizzo info@suva.ch.

Proroga dei termini di pagamento, nessun sollecito e nessuna esecuzione

Considerati gli elevati oneri economici e di personale che le aziende assicurate devono sostenere a causa dell'epidemia di coronavirus, la Suva proroga con effetto immediato i termini di pagamento fino al 30 giugno 2020. Inoltre non vengono spediti solleciti o avviate esecuzioni.

Queste misure sono per ora in vigore fino al 30 giugno 2020 e saranno prorogate a seconda degli sviluppi dell'attuale situazione eccezionale. Anche al termine del periodo di sospensione la Suva proporrà ai propri assicurati, nei limiti delle disposizioni di legge, delle modalità di pagamento realistiche e adeguate.

Sgravi finanziari

La pandemia di coronavirus ha ripercussioni sull'attività e sugli ordinativi di molte imprese. Per ammortizzare le conseguenze negative, il Consiglio federale ha adottato una serie di misure. In particolare ha notevolmente esteso i diritti al lavoro ridotto e semplificato le modalità di richiesta.

I dipendenti di molte imprese non possono più esercitare il loro lavoro abituale a tempo pieno, circostanza che comporta anche la riduzione degli infortuni professionali. Alla luce di questa premessa avevamo annunciato che avremmo rinunciato ai premi dell'assicurazione infortuni professionali sui salari che sono coperti dall'indennità per lavoro ridotto. La Suva e gli assicuratori privati hanno ora formato un gruppo di lavoro per garantire un'attuazione uniforme per tutti gli assicurati.

FAQ: domande più frequenti sul tema coronavirus

Le nostre risposte in relazione al Covid-19.  

Hotline 08.00 alle 17.00 (dal lunedì al venerdì)

Servizio clienti

Potete telefonarci allo 0848 820 820 (costo della chiamata: CHF 0.08/min) oppure compilare e inviare il modulo di contatto.

Cantieri

Hotline per domande in merito alla protezione dei lavoratori dal coronavirus sui cantieri. Telefono: 041 419 60 00

Industria e artigianato

Hotline per domande in merito alla protezione dei lavoratori dal coronavirus sui cantieri. Telefono: 041 419 60 02


Materiale