GettyImages-867416612.jpg

Direttiva MSSL: organizzazione della sicurezza

Il lavoro in sicurezza in azienda funziona senza problemi solo se sono state regolamentate e comunicate tutte le misure di sicurezza e le responsabilità. Questo è esattamente il compito dell'organizzazione della sicurezza. Scoprite qui come istituire un'organizzazione della sicurezza e quali sono i suoi compiti.

Indice

L'essenziale in breve

I datori di lavoro sono responsabili della sicurezza sul lavoro e della tutela della salute in azienda. Loro compete anche l'istituzione di un'organizzazione della sicurezza. Hanno tuttavia la facoltà di delegare questo compito. Nell'istituzione di un'organizzazione della sicurezza devono dedicare particolare attenzione ad alcuni punti:

  • l’organizzazione della sicurezza serve a regolamentare procedure, compiti, competenze e responsabilità in merito alla sicurezza sul lavoro e alla tutela della salute in azienda.
  • I datori di lavoro possono affidare il compito a un addetto alla sicurezza (AdSic) o a una persona di contatto per la sicurezza sul lavoro (PCSL).
  • Rivolgetevi a uno specialista di sicurezza sul lavoro se in azienda mancano le necessarie conoscenze.

L'organizzazione della sicurezza come componente del sistema di sicurezza MSSL

L'istituzione di un'organizzazione aziendale della sicurezza è parte integrante del sistema della sicurezza MSSL. In quanto datore di lavoro siete responsabili della sicurezza sul lavoro e della tutela della salute. Avete comunque la possibilità di affidare il compito ad addetti alla sicurezza (AdSic) o a persone di contatto per la sicurezza sul lavoro (PCSL). All'occorrenza potete incaricare anche uno specialista di sicurezza sul lavoro.

L'organizzazione della sicurezza passo dopo passo

La logica dell'organizzazione della sicurezza è stabilire procedure, responsabilità e compiti in relazione con la sicurezza sul lavoro e la tutela della salute in azienda. Il o la responsabile si assicura che i singoli elementi siano noti e rispettati a tutti i livelli della gerarchia aziendale. L'istituzione di un'organizzazione di sicurezza avviene per tappe.Come procedere:

  • designate un'addetta o un addetto alla sicurezza nel caso non vogliate assumervi direttamente questo compito. Fate in modo che questa persona sia formata in modo mirato per il ruolo di AdSic.
  • Definite tutti i compiti correlati alla sicurezza sul lavoro.
  • Stabilite competenze e responsabilità.
  • Fate in modo che i temi importanti per la sicurezza diventino parte integrante della comunicazione aziendale.

Collaborazione sicura con aziende terze

Se si collabora con aziende terze, è importante tenerne conto nell'organizzazione della sicurezza. Un coordinamento affidabile tra le diverse parti è fondamentale,poiché presuppone che tutti i lavoratori siano informati sulle disposizioni di sicurezza nella vostra azienda.

Si deve tenere presente il principio per cui il datore di lavoro come committente di aziende terze resta comunque responsabile della sicurezza del loro personale. Siete tenuti a consultarvi sulle misure per garantire la sicurezza sul lavoro e a monitorare il rispetto di quelle misure.

Anche quando impiegate lavoratori temporanei, la responsabilità della loro sicurezza resta in capo a voi.

Ricorso a specialisti di sicurezza sul lavoro

Qualora nel corso della pianificazione dell'organizzazione della sicurezza emerga che non siete in grado di determinare con certezza alcuni rischi e pericoli in azienda o abbiate bisogno di supporto per pianificare le misure di protezione, dovete assolutamente rivolgervi a uno specialista di sicurezza sul lavoro (MSSL).

Il compito dello specialista esterno è assistere la direzione nel migliorare in modo duraturo la sicurezza e la tutela della salute sul posto di lavoro.

All'occorrenza possiamo aiutarvi nella ricerca della persona giusta per il vostro settore.

Download e ordinazioni

Questa pagina è stata utile?

Vi potrebbe anche interessare