VL_SHT_SUVA_3752833.jpg

Più divertimento e sicurezza nei tornei di calcetto

L’impegno comune che la Suva e le aziende organizzatrici di tornei aziendali e di calcetto investono nella sicurezza ha prodotto risultati concreti: negli scorsi anni il rischio di infortunio nei tornei sponsorizzati dalla Suva è sceso in misura rilevante.

Indice

L'essenziale in breve

State organizzando un torneo aziendale o di calcetto? Vi offriamo materiali, sostegno finanziario e la possibilità di ricorrere ad arbitri tesserati. Dal canto vostro, vi impegnate a organizzare il torneo nel rispetto dei requisiti di sicurezza della Suva.

In fondo alla pagina trovate maggiori informazioni sulle prestazioni della Suva e sugli obblighi di organizzatrici e organizzatori.

Prestazioni della Suva

1. Ricorso ad arbitri tesserati

D’intesa con le sezioni regionali dell’Associazione Svizzera di Football (ASF) vi procuriamo arbitre e arbitri tesserati che dirigano le partite con professionalità.

2. Pacchetto di materiali 

  • 15 paia di parastinchi
  • 15 paia di calzettoni
  • 17 casacche
  • 1 nastro di delimitazione
  • 4 manifesti
  • 4 mini striscioni (0,84 × 0,90 m)
  • 1 maxi striscione (2 × 1,4 m)

3. Spot audio

Realizziamo per voi due spot audio (formato MP4) con messaggi incisivi per promuovere il fair play in campo. Riceverete gli spot via e-mail quattro settimane prima dell’inizio del torneo.

4. Accesso al quiz sul fair play e alle cinque regole del fair play

Quattro settimane prima dell’inizio del torneo vi invieremo anche due brevi testi relativi all’interessante quiz sul fair play e alle cinque regole del fair play. Utilizzateli per la comunicazione con i caposquadra: così sensibilizzerete le squadre sul tema già prima del fischio d’inizio.

5. Indennità finanziaria

  • Tornei di calcetto:
    CHF 20.– per squadra, massimo CHF 2000.–
  • Per aziende assicurate alla Suva:
    copertura delle spese di arbitraggio per massimo CHF 2500.–

Importante: per tornei aziendali si intendono tornei organizzati all’interno di un’azienda o un gruppo di aziende.

Condizioni di partecipazione

  • Il torneo si svolge da maggio a settembre dell’anno corrente.
  • Il torneo si svolge in Svizzera o nel Liechtenstein.
  • L’iscrizione avviene al più tardi due mesi prima dell’inizio del torneo.
  • Partecipano minimo 20 squadre di adulti. Eccezione: nelle aziende assicurate alla Suva possono partecipare anche meno di 20 squadre.
  • Dal canto suo, chi organizza si impegna a rispettare i requisiti di sicurezza della Suva nell’ambito del torneo.

Prestazioni da parte degli organizzatori

  1. Gli organizzatori si impegnano a pubblicare le seguenti avvertenze nel regolamento, nell’opuscolo del torneo e sul sito web:

    Fair play è la nostra parola d’ordine! Rispettiamo le seguenti cinque regole del fair play:
    - Dare il buon esempio
    - Accettare le decisioni
    - Giocare in modo responsabile
    - Mantenere la calma
    - Pensare in modo positivo

    Per maggiori informazioni sulle cinque regole del fair play: www.suva.ch/fairplay-i.

    - È obbligatorio indossare i parastinchi.
    - Usare scarpette con tacchetti di gomma o multitacchetti per evitare infortuni.
    - Riscaldarsi prima di entrare in campo e non bere alcolici durante il torneo.

    Testate le vostre conoscenze sul calcio svolgendo il quiz sul fair play della Suva e vincete due abbonamenti stagionali per la tua squadra del cuore su www.suva.ch/fairplay-i.

  2. Gli organizzatori fanno ricorso solo ad arbitri tesserati. Forniscono istruzioni, sostegno e saldano le spese sul posto.
    Per prenotare le arbitre o gli arbitri rivolgersi all’associazione di calcio regionale. La Suva fornisce i necessari contatti. Le spese sono regolate sulla base delle direttive ASF a CHF 120.– fino a 4 ore o CHF 180.– a partire da 4 ore per arbitra o arbitro.

  3. Gli organizzatori affiggono i manifesti e gli striscioni forniti dalla Suva in posizioni adatte, come spogliatoi, tavolo della giuria, tendone, lungo i campi da gioco ecc.

  4. Gli organizzatori impongono l’obbligo di indossare i parastinchi.
    All’occorrenza, possono dare in prestito ai partecipanti i parastinchi della Suva.

  5. Gli organizzatori impiegano gli spot audio in modo mirato.

  6. Gli organizzatori mettono i testi brevi della Suva a disposizione dei caposquadra.
     In tal modo giocatrici e giocatori affrontano il tema del fair play prima del torneo. Trasmetteremo i testi quattro settimane prima del torneo per e-mail.

  7. Gli organizzatori assicurano il pronto soccorso e organizzano i numeri telefonici di emergenza.

Iscrizione e procedura

Se siete disposti a organizzare un torneo rispettando i nostri requisiti di sicurezza, utilizzate il nostro modulo online per iscrivervi e vi informeremo sui passi successivi. Assicuratevi di leggere e comprendere le condizioni di partecipazione sotto riportate.

Per l'iscrizione

In caso di mancata e-mail di conferma entro 24 ore, rivolgetevi a:

Immagini

VL_SHT_SUVA_3751814.jpg
VL_SHT_SUVA_3752628.jpg
VL_SHT_SUVA_3752644.jpg
FairplaySR4.tif
VL_SHT_SUVA_3752564.jpg

Feedback

Se avete organizzato un torneo con il nostro sostegno, saremmo lieti di ricevere il vostro feedback.

Invia feedback

Vi preghiamo inoltre di spedire per posta o via e-mail le ricevute (quietanze per arbitre e arbitri) e uno schema delle squadre iscritte (suddivise per categoria):

Questa pagina è stata utile?

Vi potrebbe anche interessare