GettyImages-1345770144.jpg

Protezione della pelle durante il lavoro con lubrificanti

I lubrificanti sono dannosi per la pelle. Per questo motivo sarebbe bene evitare il più possibile di venire a contatto con queste sostanze. In questa pagina scoprite come potete proteggere al meglio la vostra pelle durante e dopo il lavoro e a cosa dovete fare attenzione.

Indice

L'essenziale in breve

I lubrificanti vengono impiegati in vari modi nell’industria e nell’artigianato. Esistono infatti spray lubrificanti, oli per trasmissioni, lubrorefrigeranti o grassi per montaggio. Tutti questi prodotti possono danneggiare la pelle.

Per questo motivo dovreste evitare il più possibile il contatto con i lubrificanti. Utilizzate inoltre una crema per le mani che crea un film protettivo sulla pelle. Spalmatela sulle mani più volte al giorno durante il lavoro. Indossate guanti se venite in contatto anche con altre sostanze, come sgrassatori, acidi o liscive.

Tenete presente che le normali creme per la cura della pelle non svolgono alcun effetto protettivo e vanno usate solo per la cura delle mani al di fuori dell’ambito lavorativo.

Combinare diverse misure di protezione

Se il vostro personale viene a contatto con vari lubrificanti durante il lavoro, dovete garantire una protezione della pelle combinata. A seconda dell’attività svolta, si dovrebbero utilizzare insieme creme protettive per la pelle, guanti, detergenti e prodotti per la cura della pelle delicati. Fatevi consigliare da uno specialista.

Protezione della pelle completa

Proprio in caso di contatto con lubrificanti dannosi, occorre pianificare con cura la protezione della pelle, se si desidera che sia efficace nel lungo periodo. Scegliete quindi sempre la protezione migliore per la relativa sostanza e l’attività prevista.

Infografica: Tre importanti fattori per una protezione completa della pelle sono: 1. Identificare le caratteristiche del prodotto, evitare il contatto. Leggere l’etichetta o la scheda di dati di sicurezza. 2. Utilizzare creme protettive per la pelle. Durante l’uso di macchine senza parti rotanti utilizzare dei guanti. 3. Piano di protezione della pelle. In caso di contatto prolungato con un prodotto, adottare ulteriori misure protettive.

Per proteggere la pelle in modo efficace, dovete conoscere le caratteristiche dei prodotti utilizzati. Utilizzate, se possibile, guanti o creme protettive per la pelle. Preparate un piano di protezione della pelle in caso di contatto intensivo o prolungato con sostanze dannose per la pelle.

Misure di protezione

L’efficacia della protezione della pelle dipende dai lubrificanti che usate quotidianamente. Osservate le caratteristiche dei prodotti e le applicazioni e consultate i dati dei fabbricanti e la scheda dati di sicurezza dei prodotti utilizzati.

Crema protettiva per la pelle

La crema protettiva per la pelle è un modo semplice per proteggere le mani dalle malattie cutanee in caso di manipolazione di lubrificanti. La crema protettiva per la pelle forma sulle mani una barriera di protezione. Applicate una piccola quantità di crema più volte al giorno. Tenete presente che le comuni creme per le mani non offrono alcuna protezione dai lubrificanti. Servono solamente per la cura delle mani dopo il lavoro. Maggiori informazioni sono disponibili alla nostra pagina «Protezione della pelle».

Un lavoratore si spalma la crema protettiva per le mani sul polso.

Anche i polsi sono inclusi nella protezione completa. Pensateci quando vi spalmate la crea protettiva sulle mani prima di lavorare con lubrificanti.

Guanti di protezione

Se siete esposti frequentemente e per lungo tempo a lubrificanti o utilizzate i lubrificanti in combinazione con altre sostanze chimiche, i guanti di protezione assicurano una protezione migliore, se abbinati alla crema protettiva. Questo vale in particolare se si usano sgrassatori, detergenti, acidi e liscive e sostanze corrosive. Per scegliere i guanti giusti per la vostra attività, leggete la nostra pagina «Guanti contro le malattie cutanee».

Utilizzate guanti di protezione del materiale giusto e della taglia corretta. Così non risulteranno d’intralcio durante il lavoro. Attenzione: i guanti non vanno indossati, se lavorate su macchine con parti rotanti.

Primo piano di una mano in un guanto speciale che tiene un cuscinetto a sfere.

In commercio sono disponibili vari tipi di guanti per diverse attività. Scegliete sempre i guanti protettivi più adatti per l’attività pianificata. Assicuratevi anche che la taglia sia adatta.

Igiene del lavoro

Sul luogo di lavoro, il contatto diretto delle mani con i lubrificanti non è l’unico fattore da tenere in considerazione. I lubrificanti possono trovarsi anche sulle superfici o sui vestiti o stracci sporchi. Sostituite immediatamente i vestiti o gli stracci sporchi. Indossate un grembiule ed evitate il contatto con materiale sporco e superfici sudicie. In generale, cercate di mantenere il massimo livello di pulizia e igiene sul posto di lavoro.

Panno sporco appallottolato su un piano di legno.

Pensate al fatto che, durante il lavoro, i lubrificanti dannosi per la pelle possono finire anche sui vestiti e gli stracci. Evitate il contatto della pelle con parti e superfici sporche.

Detergenti della pelle

Per pulire le mani dopo il lavoro evitate prodotti abrasivi come saponi granulari o spazzoline che possono potenziare l’effetto dannoso sulla pelle di certe sostanze pericolose. I detergenti delicati sono efficaci anche in caso di sporco ostinato e danneggiano meno la pelle. Maggiori informazioni sul tema sono disponibili nella nostra pagina «Pulizia e cura della pelle».

Primo piano: Due mani durante il lavaggio sotto l’acqua corrente.

Durante il lavoro assicuratevi di lavarvi le mani più delicatamente possibile. Mettete a disposizione del vostro personale detergenti e prodotti per la cura della pelle delicati.

Cura della pelle

Le creme protettive proteggono la pelle dal contatto con lubrificanti, mentre le normali creme servono solo per curarla. Dopo il lavoro, utilizzate sempre una crema per le mani. Così potranno recuperare meglio dalle sollecitazioni. Curate regolarmente le vostre mani anche fuori dal lavoro, specie quando fa freddo. Così la pelle è sempre protetta e curata al meglio. Maggiori informazioni sul tema della cura delle mani sono disponibili nella nostra pagina «Pulizia e cura della pelle».

Primo piano: Due mani che spalmano crema per le mani.

La cura regolare delle mani anche al di fuori del lavoro fa bene alla pelle. Così recupera meglio dalle sollecitazioni subite durante il lavoro. Mettete delle creme per le mani a disposizione del vostro personale.

Download e ordinazioni

Questa pagina è stata utile?