hautschutz-Coiffeure_0448_4-3.tif

Cura della pelle: consigli per addetti del settore acconciatura

Le vostre mani entrano in contatto con shampoo, tinture e altre sostanze chimiche, che seccano la pelle e possono provocare eczemi. Già l'umidità costante può rappresentare un problema per la pelle sul lungo periodo. I nostri semplici consigli vi aiutano a proteggere la pelle in modo efficace.

Indice

L'essenziale in breve

Ogni due settimane un operatore del settore acconciatura è costretto ad abbandonare la professione per una malattia cutanea. Spesso si sottovalutano i rischi per le mani derivanti da shampoo, tinture e altre sostanze chimiche perché nella vita privata raramente generano difficoltà.

Ma è la frequenza con cui si utilizzano questi prodotti a causare problemi cutanei come mani screpolate ed eczemi.I guanti e una buona cura della pelle offrono certamente protezione. Proteggete le mani seguendo i nostri quattro consigli:

  • al lavoro togliete gioielli e bigliotteria
  • utilizzate guanti in nitrile anziché in lattice
  • tamponate le mani per asciugarle anziché strofinarle
  • Prendetevi cura delle mani

Proteggete la pelle per poter continuare a lavorare serenamente.

Protezione della pelle nei saloni

Lavare i capelli di frequente e lavorare con sostanze chimiche come tinture, decoloranti, prodotti per lisciare e per la permanente sono attività che logorano le mani. Ne possono derivare mani secche, polpastrelli screpolati o eczemi. Prevenite questi problemi con una cura assidua.Una protezione efficace della pelle non richiede grandi sforzi.

Togliete i gioielli e la bigiotteria

Umidità, sapone e resti di prodotti chimici si depositano tra i gioielli e la pelle, prolungando il loro effetto sull'epidermide. Al lavoro togliete dunque i gioielli che portate alle mani o ai polsi.

Utilizzate guanti di nitrile

Usate guanti di nitrile quando lavorate con prodotti chimici, ad esempio quando tingete o decolorate i capelli o applicate prodotti per la permanente. Per questi lavori  non usate i guanti in vinile o in lattice.Il lattice non è abbastanza resistente agli agenti chimici e durante il lavaggio si attacca in maniera fastidiosa ai capelli. Non è quindi un materiale adatto al vostro lavoro.

Tamponate le mani per asciugarle

Se per asciugarvi le mani le strofinate su un asciugamano, rischiate ogni volta di irritare la pelle. Dopo aver lavato capelli o esservi lavati le mani, è molto meglio asciugarle tamponandole. Proteggerete così la pelle.

Prendetevi cura delle mani

Dopo il lavoro spalmate una crema per la cura delle mani,la pelle ne avrà grande beneficio.Occupatevi delle vostre mani con regolarità anche al di fuori dell'orario di lavoro, soprattutto quando fuori fa freddo.

Download e ordinazioni

Questa pagina è stata utile?